I 5 elementi nella medicina cinese: calcola quale elemento sei e scopri le tue caratteristiche


A partire dalla data di nascita, i cinesi attribuiscono ad ogni individuo un elemento e lo trasformano in chiave per accedere al benessere psico fisico.

La teoria dei cinque elementi è uno dei pilastri del pensiero cinese, di cui si avvale anche la medicina tradizionale. La costituzione dell’individuo, infatti, dipende dal prevalere di uno dei cinque elementi: legno, fuoco, terra, metallo, acqua. La loro influenza riveste un ruolo fondamentale, nella personalizzazione della cura e nella prevenzione.

Nessuno può sottrarsi alle caratteristiche della propria natura fisica e psichica, ma se a partire dalla data di nascita si scopre l’elemento base si possono individuare e attenuare eventuali punti di debolezza, predisposizioni a malanni e adattarsi meglio ai cambiamenti indotti dai cicli stagionali, biologici ed esistenziali.

Cosa significano i cinque elementi della medicina cinese

Cerca nel testo le caratteristiche che più ti rispecchiano e troverai il tuo elemento… Nella diversità delle persone, possiamo trovare le seguenti tipologie:

SOGGETTO LEGNO:

  • grande energia
  • risveglio lento
  • attivo la sera
  • peggiora a primavera e con il vento
  • carattere collerico ed impulsivo, instabilità d’umore ed ipersensibilità
  • bisogno di cambiare e “di attivarsi” in continuazione
  • voce tendenzialmente alta
  • fisico muscoloso ma tendini e tessuto connettivo poco elastici
  • occhi che si infiammano facilmente (per esempio a causa di varie allergie)

COSTITUZIONE LEGNO

È un tipo vivace, nervoso, giovanile, generalmente ottimista, sempre in movimento. Ha figura atletica, articolazioni robuste e ossa poco sporgenti, con un buon tono muscolare che lo predispone però alle contratture. La causa più frequente di tensioni e squilibri è la Rabbia, che subentra quando viene ostacolato dagli altri.

Come capire se qualcosa non va?

In presenza di aggressività ha la tendenza ad alzare la voce, a vivere stati d’ansia e di agitazione e subisce somatizzazioni di ogni genere; dal punto di vista fisico deve prestare attenzione ai distretti (problemi) legati alla loggia composta da Fegato/Vescica biliare, come per esempio problemi agli occhi, ai tendini e unghie. Può soffrire di cefalee, di eiaculazione precoce e di insonnia.

Qualche consiglio?

  • Purifica il fegato attraverso una profonda azione drenante.
  • Prediligi alimenti verdi dallo spiccato tropismo epatico come carciofo, tarassaco, cicoria
  • Aumenta i cibi contenenti potassio, ad azione decontratturante, come patate (dolci), banane, zucchine
  • Consuma alimenti ricchi in acido citrico, come limoni e agrumi in genere
  • Trova attività che possano scaricarti, non necessariamente “violente” o meditative, ma anche artistiche.

L’uomo Legno per essere felice e sentirsi realizzato deve essere produttivo.

SOGGETTO FUOCO:

  • E’ “brillante” (come il sole) sotto tutti i punti di vista, odia la monotonia e la routine: può essere quindi un soggetto tendenzialmente ansioso e stressato…ma se è “in equilibrio” è ottimista e creativo.
  • Peggiora in estate, con il caldo
  • Suda tanto
  • Parla velocemente
  • Il sistema cardiocircolatorio è il suo “punto debole”

COSTITUZIONE FUOCO

  • È un tipo estroverso, acuto, dall’intelligenza spiccata, passionale e con una forte personalità; apprende rapidamente ed è aperto alle novità.
  • Tende al riso e ha un linguaggio chiaro con ottime doti oratorie.
  • Fisicamente è ben proporzionato ed armonioso, con le spalle larghe e postura sciolta.

Come capire se qualcosa non va?

La causa più frequente di tensioni e squilibri è l’eccesso di Gioia, intesa come sovraeccitazione e iperattività.Si “squilibra” facilmente in presenza di ansia, agitazione, ipertensione, aggressività. Può soffrire di incubi, insonnia e fasi maniacali e depressive.

Dal punto di vista fisico deve prestare attenzione ai problemi legati principalmente alla loggia composta da Cuore/Intestino Tenue (senza però escludere la loggia Triplice Riscaldatore/Pericardio) , come, per esempio, turbe cardio-circolatorie (apparato circolatorio), sbalzi di pressione, disturbi emotivi e del sonno, gonfiore e tensione addominali, disturbi tiroidei ed ormonali.

Qualche consiglio?

  • Nutri il cuore di sentimenti positivi
  • Ridi: una lunga e intensa risata, magari in compagnia, rilassa la muscolatura, allevia i dolori, riattiva la circolazione e aiuta ad affrontare lo stress
  • Abbraccia chi ti sta intorno: il contatto apre la porta alle emozioni, produce ossitocina e lascia fluire una calore che scalda anima e corpo
  • Mangia cibi rossi: pomodori, ravanelli, lamponi e ciliegie sono ricchi di antiossidanti, licopene e antociani, rinforzano le pareti dei vasi e migliorano la lucidità mentale

SOGGETTO TERRA:

  • colorito della pelle giallognolo
  • peggiora con l’umidità e nei cambi di stagione
  • tendenza all’accumulo rapido di grasso o all’eccessiva magrezza: o mangia troppo o troppo poco
  • è una persona attiva mentalmente e tende a rimuginare su ogni fatto vissuto
  • grande osservatore, ma a volte pure dispersivo
  • è abitudinario, metodico, conciliante, tranquillo, sostanzialmente insicuro. Ha bisogno di stare con i piedi ben piantati in terra, di punti fissi e di stabilità
  • ha una voce melodiosa
  • i punti deboli sono lo stomaco, la milza ed il pancreas

COSTITUZIONE TERRA

È un tipo accomodante, tendenzialmente abitudinario, dal carattere permeato di dolcezza. È amante di tutto ciò che nutre: gli piace mangiare, ma anche studiare e approfondire.
Morbido e ben piantato, si prende cura degli altri.

Come capire se qualcosa non va?

La causa più frequente di tensioni e squilibri è la Preoccupazione, determinata da un esagerato sforzo analitico. Può soffrire di stati d’ansia con pensieri ossessivi, tendenza a rimuginare, fobie, attacchi di panico, difficoltà di concentrazione, fame eccessiva, anoressia o bulimia; dal punto di vista fisico deve prestare attenzione ai problemi legati alla loggia composta da Milza/Pancreas e Stomaco, come per esempio disturbi digestivi, gastriti, diabete, sovrappeso (bocca, apparato digerente), ritenzione, alcolismo e tendenza all’uso/abuso di droghe psicotrope.

Qualche consiglio?

  • Alleggerisci la mente e trova tempo da dedicare a te stesso e non al cibo
  • Segui una dieta priva di elementi troppo umidi (soprattutto elimina latte e formaggi) e limita i sapori dolci
    scegli cibi gialli e sapori fragranti
  • Medita

SOGGETTO METALLO:

  • si presenta bene, è di buone maniere e di compagnia, ironico, perspicace
  • nel contempo è portato all’introspezione, alla riflessione
  • presenta un sottofondo dissimulato di tristezza ed è introverso
  • peggiora in autunno e con il clima secco
  • ha forte odore di sudore e può soffrire di dermatiti e malattie della pelle
  • ha una voce lamentosa
  • debolezza frequente alle vie respiratorie
  • è soggetto ad infezioni ed infiammazioni di vario genere ed alle recidive

COSTITUZIONE METALLO

È un tipo sensibile, tendente all’introspezione, in lui prevalgono le funzioni mentali rispetto a quelle fisiche; dotato di spiccata intelligenza, per lo più astratta e creativa, è lucido ma al contempo duttile e pratico. Emotivo e sensibile, è di solito longilineo, dall’aspetto elegante, ma a volte arriva a essere spigoloso, e si stanca facilmente.

Come capire se qualcosa non va?

La causa più frequente di tensioni e squilibri è la Tristezza, dovuta da un eccesso di chiusura in se stesso, in presenza di cinismo, severità ed asocialità. Può soffrire di depressione grave.
Dal punto di vista fisico deve prestare attenzione ai problemi legati alla loggia composta da Polmone/Intestino crasso, come per esempio malattie autoimmuni, patologie respiratorie, disturbi della pelle, coliti (naso, pelle, intestino).

Qualche consiglio?

  • Tonifica i polmoni: rilassati ed esegui esercizi di respirazione
  • In caso di secchezza, umidifica le vie respiratorie (ideali pere mature, fichi, banane, cachi, latte di mandorle e di cocco, burro ghee e lardo, peperoncino)
  • In caso invece di eccessiva umidità smuovi i fluidi stagnanti con cibi moderatamente piccanti e amari (ottima la curcuma, il pepe e la cannella)
  • Inserisci nella dieta vegetali bianchi (es. aglio, cipolla, finocchio, rapa): migliorano le risposte immunitarie e contrastano le infiammazioni
  • Prediligi il protocollo Paleo per Autoimmuni

SOGGETTO ACQUA:

  • se è “in equilibrio”, è una persona determinata, decisa, riesce bene in ciò che intraprende ed è autoritaria e suscettibile altrimenti appare come un soggetto pauroso, eccessivamente adattativo, che non si espone mai, insensibile, capace di preoccupazioni e fobie smisurate poco coerenti con la realtà, o di incoscienza
    voce bassa e sospirosa
  • debolezza ai reni, alla vescica, alle ossa, alle orecchie
  • manca di muscolatura (aspetto “morbido”)
  • le caratteristiche peggiorano in inverno, con il freddo
  • il colorito della pelle è bianco o grigiastro

COSTITUZIONE ACQUA

È un tipo calmo ma determinato e ambizioso, orientato agli obiettivi. Di aspetto elegante, è generalmente longilineo, ma può diventare “rotondetto” a causa dell’accumulo di liquidi.
È freddoloso e spesso stanco, con occhi cerchiati e frequenti problematiche di salute per la scarsa vitalità dovuta a un Jing debole già alla nascita. La causa più frequente di tensioni e squilibri è la Paura, soprattutto di non riuscire a farcela.

Come capire se qualcosa non va?

La paura fa diminuire la forza di volontà e la capacità di far tesoro delle esperienze vissute: il soggetto vive un senso di abbattimento, di depressione, mancanza di forze e di fiducia.
Dal punto di vista fisico deve prestare attenzione ai problemi legati alla loggia composta da Rene/Vescica, come per esempio disturbi articolari e alle ossa, dolori alla zona lombare, problemi d’udito ed alle vie urinarie come cistiti e coliche renali

Qualche consiglio?

  • Elimina le tossine attraverso una opportuna azione drenante
  • adotta uno stile di vita alcalinizzante (movimento all’aria aperta, riposo adeguato)
  • Elimina completamente il glutine dalla dieta e riduci la carne rossa e i minestroni (di legumi), che affaticano i reni favorendo la ritenzione idrica
  • Concediti pediluvi serali in acqua tiepida e massaggi ai piedi
  • Poggia sulla zona lombare un impacco caldo a base di sale grosso integrale
  • Segui una dieta a base di alimenti scuri ricchi di ferro, zinco e antociani (sesamo, cozze, riso Venere, nero di seppia)

    Queste e altre caratteristiche che emergono dal soggetto sono fondamentali per determinare il trattamento naturale più appropriato ad ogni singolo caso. Può capitare che i gruppi di appartenenza non rispecchino esattamente le caratteristiche tipiche dell’elemento, perché modificate o parzialmente mutate, in quanto anch’esse in continuo movimento come il ciclo dello Shen.

Tratto da Focus.it

1 Commento to “I 5 elementi nella medicina cinese: calcola quale elemento sei e scopri le tue caratteristiche”

  1. mario

    Feb 01. 2017

    ma nessuno spiega come fare a calcolare il proprio elemento

    Rispondi a questo commento

Lascia un commento