Come bere acqua per dimagrire

Ne abbiamo parlato anche noi nell’articolo “bere acqua per perdere peso“. Ma l’acqua aiuta davvero a dimagrire? Approfondiamo meglio questo argomento.

Quanto vi sforzate per dimagrire? State ottenendo i risultati sperati? Ritenete di bere abbastanza acqua? In questa occasione vi spieghiamo se e come l’acqua aiuta a dimagrire.

Scoprirete che non solo mantiene il corpo idratato e gli organi in perfetto equilibrio, ma che favorisce anche il dimagrimento e migliora i risultati dei propri sforzi. Se vi risulta difficile bere acqua, forse in questo articolo troverete finalmente la giusta motivazione. L’acqua aiuta a dimagrire, mito o verità? Scopriamolo insieme.

L’acqua aiuta a dimagrire?

L’acqua potrebbe essere commercializzata come uno dei rimedi più potenti per perdere peso, infatti può apportare più benefici delle più comuni sostanze che trovate in commercio!

Aiuta a bruciare calorie extra

C’è chi si concede qualche pasto ipercalorico perché “tanto poi farà attività fisica”. Se è il vostro caso, dovete sapere che l’acqua aiuta a eliminare in fretta le calorie extra  

Questo accade nei giovani adulti o nelle persone di mezza età; basta berne circa mezzo litro (500 ml) prima di mangiare.

Vi consigliamo di aggiungere un po’ di attività fisica per aumentare la perdita di peso. Provate a bere 500 ml di acqua prima dei pasti e aggiungete 30 minuti di passeggiata al giorno

Bere acqua prima dei pasti riduce l’appetito

Avete sentito dire che l’acqua aiuta a dimagrire e frena l’appetito se bevuta prima dei pasti? È vero, ma bisogna tenere conto di alcuni fattori.

È stato dimostrato che bere acqua 30 minuti prima dei pasti evita davvero che il corpo assorba energia in eccesso. Ricordate che questa energia può trasformarsi in grassi accumulati se non viene bruciata.

Tuttavia, non è sempre così. Gli studi hanno rivelato che questo beneficio si presenta di più negli adulti. Le donne che hanno preso parte allo studio hanno bevuto 375 ml e gli uomini 500 ml di acqua mezz’ora prima di mangiare.

Per gli adulti, dunque, l’acqua è un ottimo alleato per eliminare i chili di troppo.

L’acqua accelera il metabolismo

Se rincorrete di continuo il vostro peso forma ideale, saprete già che il metabolismo è fondamentale a tal riguardo. In particolar modo il suo ritmo, e l’acqua può esserci d’aiuto.

In altri articoli vi abbiamo già parlato di alcune strategie per accelerarlo o migliorarlo. Bere acqua è una delle migliori. È stato dimostrato che 1,5 litri di acqua possono accelerare il metabolismo fino al 30%.

L’acqua ingerita deve avere una temperatura tra i 22° C e i 37° C, ovvero da tiepida a moderatamente calda. Questo dato è importante perché proprio queste temperature obbligano il corpo a lavorare di più per ristabilire la sua temperatura ideale.

I partecipanti all’esperimento hanno affermato di sentirsi anche più energici, dato molto incoraggiante se si hanno difficoltà a iniziare ad allenarsi perché ci si sente sempre svogliati.

Se desiderate ottenere maggiori benefici, vi consigliamo di bere 2 litri di acqua tiepida o calda al giorno. Forse all’inizio non sarà piacevole, ma vi abituerete nel giro di qualche settimana.

L’acqua aiuta a dimagrire e frena la fame

Si parla spesso della confusione tra lo stimolo della fame e della sete. Molte persone, di fatto, quando hanno fame, prima di tutto bevono un bicchiere d’acqua. Ma davvero l’acqua aiuta a dimagrire?

Se pensate che si tratti di un mito privo di alcun fondamento, sappiate che non è così. Il corpo può confondere la sete con la fame e si finisce per ingerire calorie in eccesso.

La prossima volta che avete fame, vi consigliamo di bere prima un bicchiere d’acqua, magari tiepida così da accelerare il metabolismo. Poi aspettate circa 20 minuti e analizzate le reazioni del vostro corpo. Se la sensazione di fame sparisce, era solo sete. In caso contrario, mangiate qualcosa di sano e nutriente.

Ricordate che bisogna bere 2 litri di acqua al giorno per garantire la corretta idratazione. 

Nessun commento.

Lascia un commento