Dermatite atopica, sintomi e rimedi naturali

eczema atopico

La dermatite atopica, anche detta eczema atopico o neurodermite, è una sindrome multifattoriale caratterizzata da sintomi cutanei. La dermatite atopica può essere causata da allergeni alimentari, inalanti o da contatto, ma può essere causata anche da disturbi del metabolismo, infezioni, irritanti esterni e non è esclusa una matrice scatenante psicologica.

La dermatite atopica è associata ad altri disturbi come rinite allergica, asma, orticaria, congiuntivite allergica e gastroenterite allergica. La dermatite atopica è una sindrome che di solito non si manifesta prima del sesto mese di vita, sono rare le forme nel neonato. Nei bambini e negli adulti, la dermatite atopica si manifesta con prurito, eczema, desquamazione e croste. Normalmente nei bambini compare sulle guance e anche la crosta lattea, che dapprima compare sul capo, può estendersi alle guance ed esordire come dermatite atopica.

Negli adulti l’eczema si manifesta prevalentemente nelle pieghe delle giunture, sul collo, il torace, ma in alcuni casi anche nella zona dell’interno cosca e sul fondo schiena. In un primo momento la dermatite atopica esordisce con pelle secca e arrossata che da vita ad eczema e vere e proprie irritazioni.

Come premesso, le cause sono multifattoriali: la malattia è fortemente influenzata da fattori psichici come ansia, stress cronico… e fattori ambientali come gli allergeni. La dermatite atopica peggiora in inverno e in primavera. Le sue complicazioni possono essere di natura batterica o virale, in altre parole la dermatite atopica può diventare terreno fertile per micosi e altre infiammazioni. In alcuni casi, la dermatite atopica può presentare, tra i suoi sintomi, delle lesioni dermiche con esigue perdite di sangue.

Dermatite atopica, le cure
Non esiste una cura universale per la dermatite atopica, essendo le cause multifattoriali, la cura è in stretta dipendenza con i fattori scatenanti. In alcuni casi, anche una psicoterapia potrebbe rappresentare la giusta cura della dermatite atopica.

Per curare la dermatite atopica si sono diffuse diverse terapie, per esempio quelle con luce ultravioletta, l’idroterapia, la climaterapia e tutte le cure previste per contrastare la pelle secca. La climaterapia prevede l’esposizione del soggetto all’aria pura di mare o di montagna.

dermatite atopica cura

Quando la dermatite atopica è innescata da allergeni o disturbi del metabolismo, è possibile intervenire con un’apposita dieta. Le diete vanno personalizzate in base alle esigenze personali, quindi è sempre giusto consultare un esperto nutrizionista con esperienza in materia, in ogni caso ci sono dei consigli utili che se applicati potrebbero aiutare a lenire i sintomi della dermatite atopica:

  •  limitare (o eliminare per almeno 1-2 mesi) il consumo di latte vaccino
  • evitare gli alimenti contenenti additivi e conservanti
  • consumare giornalmente frutta e verdura fresche non trattate con prodotti chimici
  • limitare (o eliminare per almeno 1-2 mesi) cibi in scatola

Altri rimedi naturali prevedono l’utilizzo di preparati ottenuti con piante medicinali, per citarne alcuni:

  • ribes nigrum macerato glicerico, dove il trattamento per gli adulti prevede la somministrazione di 50-100 gocce al giorno, per i bambini la dose va dimezzata. Va preso con poca acqua prima di colazione e serve ad alleviare tutte le forme allergiche, comprese la dermatite da contatto e atopica.
  • Vonirnum lantana, il trattamento sia per adulti che per bambini è come il precedente. Ottimo se la dermatite atopica è associata ad asma.
  • Fagus sylvatica, ha buone proprietà antistaminiche e può essere associato agli altri preparati per aumentarne l’efficacia.
  • Si può ammorbidire la pelle con un oleolito di elicriso, calendula e lavanda. Questo va preparato riempiendo un vasetto di vetro ben lavato e asciugato con fiori secchi di queste piante, in parti uguali, quindi si colma con olio evo o con olio di mandorla, si chiude e si fa riposare al buio per 20-30 giorni. Poi si filtra spremendo bene i fiori e si conserva chiuso al buio. Tale preparato, usato quotidianamente, ammorbiderà la pelle. Il preparato viene usato nell‘idroterapia con bagni oleosi.

Può interessarti | La verità sul latte, perché fa male? Articolo provocatorio ma sincero.

Forme più estese e aggressive di dermatite atopica devono essere trattate con appositi presidi medici. Sono state individuate anche cause genetiche.

7 Commenti to “Dermatite atopica, sintomi e rimedi naturali”

  1. Ketty

    Giu 03. 2013

    Avendolo provato, aggiungerei un altro trattamento per la dermatite atopica: si tratta dell’abbigliamento dermasilk. Me lo ha segnalato il mio medico dicendomi che in altri paesi europei era addirittura rimborsato dalla sanità!

    Rispondi a questo commento
  2. PAOLA,FONTANA

    Giu 05. 2013

    MIO FIGLIO SOFFRE DI ECZEMA ATOPICO. DOPO AVER PROVATO TANTI PRODOTTI INUTILI CHE ATTENUANO SOLO I SINTOMI HO TROVATO IL RIMEDIO DEFINITIVO PRATICO ED ECONOMICO. cHI è INTERESSATO PUO’ SCRIVERMI AL MIO INDIRIZZO E-MAIL: FAMANISA@GMAIL.COM

    Rispondi a questo commento
    • mara

      Giu 11. 2013

      Grazie per il consiglio, se è possibile vorrei conoscere il prodotto che usa,
      le porgo cordiali ossequi
      per una gentile risposta : clio_sm@libero.it

      Rispondi a questo commento
    • elena

      Feb 01. 2014

      ciao, ho il mio terzo figlio di 7 mesi con una dermatite importantissima ormai da tre mesi e ne stiamo provando “di ogni”.
      per favore indicami cos’hai usato così provo.
      grazie
      elena

      Rispondi a questo commento
  3. Ery

    Nov 16. 2013

    3 figli su 3 già dopo pochi giorni dalla nascita con DA, causata sempre per una forte intolleranza al latte vaccino.
    la cura migliore è stata l’eliminazione dell’alimento e bagni o toccature con acqua di mare.

    Rispondi a questo commento

Trackbacks/Pingbacks

  1. Pulci sull’uomo, come riconoscerle ed eliminarle | Tecnologia e Ambiente - 26 dicembre 2013

    […] analoghe). Se siete facili alle infezioni -per esempio, se siete sensibili a una qualsiasi forma di dermatite atopica- o avete un sospetto di infezione, potete impiegare una crema a base di […]

  2. Ripristina l’equilibrio intestinale in modo naturale | Tecnologia e Ambiente - 17 gennaio 2014

    […] postprandiale, nausea e acidità •                  improvvise eruzioni cutanee (dermatite atopica) •                  alito pesante, sapore amaro in bocca fin dal mattino […]

Lascia un commento