Dolori alle ossa: 6 rimedi naturali

Sebbene la dieta sia molto importante per prevenire e alleviare il dolore alle ossa, dobbiamo anche cercare di fare attività fisica per rafforzarle e prevenire le complicanze.

Se soffrite sempre di dolori alle ossa, questo articolo fa per voi. Possono colpire chiunque, ma cosa possiamo fare per calmarli?

È importante sapere che il corretto funzionamento dello scheletro dipende da molti fattori. Tra essi in particolare l’esercizio fisico, una dieta ricca di calcio e vitamina D , così come le cure necessarie dopo una lesione (frattura o rottura).

Se uno di questi fattori viene trascurato, potreste ritrovarvi ad affrontare un problema. D’altra parte, le persone che soffrono di osteoporosi hanno più probabilità di subire lesioni.

Questa malattia rende le ossa siano più deboli, poiché la massa ossea diminuisce. Questo influisce sulle proteine ​​e i sali minerali che le compongono. L’osso, dunque, è meno resistente e più incline alla rottura.

Rimedi naturali per i dolori alle ossa

1. Alimenti ricchi di vitamina D

La vitamina D favorisce l’assorbimento del calcio da parte delle ossa. Ne favorisce, dunque, la mineralizzazione.

Un deficit di vitamina D è dovuto a cattive abitudini alimentari o alla mancanza di esposizione al sole.

  • Questo può indebolire lo scheletro causando malattie come il rachitismo nei bambini e l’osteomalacia negli adulti.
  • Colpisce anche il fegato e debilita gli altri organi perché impedisce la regolazione del calcio e del fosforo nel sangue.

Il pesce azzurro è tra i cibi più ricchi di vitamina D. Contiene il 5% di grassi, il che lo rende ricco di proteine, e tra 7 e 22 ug di vitamina D per 100 grammi.

All’interno di questo gruppo troviamo:

  • Sardine
  • Salmone
  • Aringa
  • Grongo

Uno dei modi più appropriati per prepararlo è affumicato e cotto a fuoco lento. In questo modo perderà una quantità minima delle sue proprietà.

2. Olio di merluzzo

Estratto dal fegato del merluzzo, questo olio è un rimedio essenziale per combattere l’artrosi, che è una malattia che colpisce le articolazioni causando dolore e fastidio.

Sebbene una volta venisse consigliato per lo sviluppo del sistema articolare e osseo nei bambini, attualmente viene usato come integratore per calmare i dolori alle ossa.

3. Zenzero

Lo zenzero è una radice dalle proprietà curative contro varie malattie o carenze.

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e analgesiche, riduce il dolore causato da malattie ossee come l’artrite.

Può essere utilizzato in diversi modi, anche se i più comuni sono tè e impacchi. La radice macerata e l’acqua calda sono utilizzate per calmare il dolore della parte interessata.

4. Ortica

L’ortica ha proprietà diuretiche che aiutano nel processo di pulizia del sangue e aiutano a disinfiammare le aree colpite da dolori alle ossa o alle articolazioni.

Si può preparare un’infusione.

Ingredienti

  • 1 cucchiaiodi ortica (15 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Scaldate l’acqua e, quando bolle aggiungete l’ortica.
  • Lasciate in infusione per 10 minuti, filtrate e bevete l’infuso.

Si consiglia di bere tre tazze al giorno per migliorare la circolazione nella zona interessata.

5. Camomilla

Alla pari dell’ortica, l’olio di camomilla ha proprietà antinfiammatorie che vi aiuteranno a lenire i dolori alle ossa.

Applicatelo tramite massaggio e cercate di coprire la zona interessata con movimenti che favoriscono la circolazione. Provate anche a fare più sport per migliorare le condizioni delle ossa.

6. Latte di soia

Provate a bere questo latte più spesso, poiché è ricco di calcio ed è 100% naturale, privo di grassi e ricco di proprietà.

Una tazza di latte di soia al mattino accompagnato da noci vi riempirà di energia per iniziare la giornata.

Possiamo prendere spunto dai nostri consigli per migliorare la vostra alimentazione e, dunque, il vostro corpo. Non dimenticate che un corpo e una mente sani dovrebbero essere nutriti e allenati costantemente.

Nessun commento.

Lascia un commento