Foof, il primo parco-museo del cane d’Europa

museo del cane

Si chiama foof ed è il primo museo del cane a livello europe, si trova in Italia, in provincia di Caserta. Il museo del cane si presenta con una struttura architettonica accattivante e ad alta efficienza energetica, non potevano mancare pannelli fotovoltaici e tanto spazio verde per ospitare gli amici a quattro zampe. 

Il parco museo del cane è stato pensato per raccontare l’evoluzione e il rapporto tra cane e uomo. Nel museo del cane possono essere osservate immagini di valenza artistica, dispositivi di vario genere e accessori di importaza storica. Non manca un percorso per riconoscere cani di 40 razze differenti e interagire con cagnolini desiderosi di essere adottati: il museo del cane funziona anche come rifugio e ospita più di 600 cani trovatelli.

Il museo del cane mira a una massiccia sensibilizzazione e conta migliaia di presenze settimanali. Non mancano eventi che rendono il museo del cane un luogo dinamico e tutto da scoprire. L’ultimo evento è stato il concorso scatti d’autore che ha contato oltre 2.000 partecipazioni.

museo del cane

Per i più “curiosi” ci sono attività didattiche per imparare a conoscere meglio e a comunicare con gli amici a quattro zampe. Il museo del cane si trova nel Comune di Mondragone, in via Caselle di Chianese, ed è aperto tutti i giorni, dalle 10 alle 19. Il biglietto di ingresso costa solo 5 euro e consente l’accesso al museo e al parco, ricco di attrazioni per grandi e piccini.

Curiosità: il museo del cane di Mondragone detiene una delle più grandi collezioni di collari al mondo!

Lascia un commento