Macchie di muffa sui tessuti, rimedi naturali

macchie di muffa sui tessuti

Trovarsi con dei capi con aloni di colore giallastro oppure verde-brunastro non fa per niente piacere! Molti pensano che la muffa si limiti ad invadere mura o superfici, niente di più sbagliato! Può interessare leggere “Muffa in casa, rimedi naturali”
Essa può insinuarsi sui tendaggi e persino sui capi custoditi in armadio. Le macchie di muffa sui tessuti possono essere rimosse con dei prodotti ad hoc facilmente reperibili nei centri commerciali; tali prodotti però contengono sostanze dannose per l’ambiente e nel tempo possono anche rovinare il capo trattato. A tal proposito vi illustrerò dei rimedi naturali con ingredienti facilmente reperibili in casa; rimuoveranno qualsiasi macchia di muffa sul tessuto in maniera efficace senza danneggiare il tessuto e soprattutto l’ambiente!

Macchie di muffa sui tessuti, cause e prevenzione

Le cause sono riconducibili ai livelli di umidità presenti in casa e negli armadi dove vengono riposti i vestiti, biancheria, scarpe o borse. Vediamo come prevenire le macchie di muffa sui tessuti

  • Evitare di mettere vestiti ed accessori in armadi a ridosso di pareti dove dentro passano tubi e condutture dell’acqua
  • Assicurarsi che l’armadio venga aperto con una certa costanza
  • Pulire l’armadio e i cassetti con una frequenza periodica con acqua e aceto di mele
  • Non conservare mai vestiti o accessori bagnati in armadio o luoghi chiusi
  • Non lasciare mai un carico di vesititi bagnati nella lavatrice o nell’asciugatrice
  • Monitorare gli odori che fuoriescono da armadi e cassapanche: se c’è umidità in casa sarà semplice sentire un odore caratteristico che tende ad impregnare di sé anche gli arredi e ciò che contengono.
  • Aggiungere una tazza di aceto con due cucchiai di bicarbonato nel cestello della lavatrice a carico vuoto almeno una volta al mese
  • Mettere un deumidificatore negli armadi o negli altri ambienti per eliminare l’umidità ed evitare gli odori di muffa. Anche i sacchetti profumati per i cassetti possono essere molto efficaci

Macchie di muffa sui tessuti, rimedi naturali

A seconda del tipo di tessuto interessato e del suo colore è possibile intervenire in maniera efficace con specifici rimedi casalinghi: un metodo può essere valido per una tipologia e dannoso per un’altra.

Muffa sui tessuti in pelle

In caso di aloni di colore biancastro sulle scarpe è sufficiente pulirle con uno straccio imbevuto di aceto puro, completare poi con una crema per lucidare incolore.

Muffa sui tessuti in cotone

Capi bianchi
Se si tratta di capi bianchi di cotone le macchie vanno rimosse con l’impiego del perborato: basta immergere i tessuti macchiati in una bacinella con acqua molto calda e perborato nella misura di 5 cucchiai di perborato per ogni litro di acqua; lavare successivamente come di consueto e risciacquare con acqua e limone.
In alternativa al perborato possiamo ricorrere all’acqua ossigenata: in questo caso il capo andrà immerso in una soluzione di acqua molto calda, sale grosso ben disciolto e acqua ossigenata nella misura di 4 cucchiai di sale e 100 ml di acqua ossigenata ogni 4 litri d’acqua.

Capi colorati
Se si tratta di capi colorati in cotone basta versare del latte bollente sulla macchia di muffa, lasciare agire per un’ora poi negli ultimi dieci minuti applicare del succo di limone salato. Per finire lavare come di consueto e sciacquare per bene. Se il capo è di piccola dimensioni e si ha la possibilità immergere il capo totalmente nel latte.

Muffa sui tessuti in lino

Contro la muffa sui tessuti in lino basta realizzare un composto cremoso da applicare direttamente sulla macchia: mettere in un recipiente 500 ml di acqua, 100 ml di ammoniaca e 250 grammi di sale fino poi mescolare per bene fino formare un composto piuttosto denso. Fatto ciò applicare il prodotto sulla macchia e lasciare asciugare all’aperto diverse. Infine lavare come di consueto.
In alternativa, la macchia può essere trattata con una miscela di sapone e polvere di gesso. Lasciare agire per almeno un paio d’ore poi lavare il capo come di consueto

Muffa sui tessuti in lana

Per rimuovere le macchie di muffa basta immergere il capo per 10 minuti in una soluzione fatta di acqua fredda, succo di limone, sale e ammoniaca. Lavare come di consueto.
Molti blog propongono come rimedio del latte caldo sopra la macchia ma il calore potrebbe fare infeltrire gli indumenti.

Muffa sui tessuti colorati

Per rimuovere le macchie di muffa sui tessuti colorati conservandone vivacità e lucentezza basta strofinare la macchia con del sale fino e successivamente con del sapone di Marsiglia inumidito. Dopo aver fatto seccare, si può procedere con un normale lavaggio.

Muffa sui tessuti delicati

Basta immergere gli indumenti nel latte caldo, lasciare in ammollo fino a quando questo si sarà raffreddato, poi sciacquare e lasciare asciugare completamente al sole.
Per tessuti in raso, seta e rayon basta immergere gli indumenti in una soluzione composta da 1 litro di acqua e un 1 cucchiaio di permanganato di potassio (lo trovate in farmacia). Lasciare in ammollo per 2 minuti, sciacquare bene poi lavare con sapone di Marsiglia per delicati.

Muffa sui tessuti in velluto

Trattare la macchia con acqua tiepida e limone e aggiungere alcune gocce di ammoniaca. Lavare poi come di consueto.

Macchie di muffa sui tappeti

Trattare la macchia con acqua e sapone di Marsiglia, sciacquare con un panno pulito imbevuto d’acqua e lasciare poi asciugare.

Come eliminare l’odore di muffa sui tessuti

Mettere in ammollo per circa 8 ore il capo in acqua e aceto nella misura di 1 bicchiere di aceto bianco ogni 3 litri d’acqua, lavare poi come di consueto.

  • Se sono capi bianchi e molto ammuffiti aggiungere 5 cucchiai di percarbonato o acqua ossigenata da 40V
  • Se invece sono scuri, strofinare la zona interessata con sapone di marsiglia (il panetto) poi metterli sotto sole. Una volta asciugati fare nuovo trattamento con acqua, aceto, sale e alcol. Infine lavre come di consueto.

Se l’odore non è particolarmente forte e non ci sono macchie di muffa, potete provare ad esporre al sole e all’aria aperta gli indumenti per almeno 8 ore.

Può esservi utile anche leggere l’articolo “Come eliminare tutti i cattivi odori in casa in maniera naturale”

1 Commento to “Macchie di muffa sui tessuti, rimedi naturali”

  1. natascia

    Lug 31. 2017

    grazie..molto utile.

    Rispondi a questo commento

Lascia un commento