Accoltella chihuahua all’addome: uomo arrestato per crudeltà sugli animali

chihuahua accoltellatoL’ufficio dello sceriffo della contea di Mendocino, in California, ha riferito di aver arrestato un uomo di Ukiah colpevole di aver accoltellato un chihuahua. A finire in manette è stato Diego Pulido, 26 anni.

Secondo quanto si apprende dai giornali locali, circa una settimana fa, il centro comunicazioni dell’ufficio dello sceriffo della contea di Mendocino ha ricevuto una chiamata d’emergenza che riguardo un’accesa lite scoppiata nella zona di Seiji Way a Ukiah. La persona che ha avvertito le autorità ha anche affermato che qualcuno era stato accoltellato e di aver visto parecchio sangue.

Gli agenti si sono immediatamente precipitati sul posto poco dopo la telefonata. Dopo aver interrogato alcuni testimoni, sono venuti a conoscenza del fatto che un uomo, in seguito identificato come Pulido, aveva accoltellato il cane di una famiglia del posto. In un primo momento si credeva che il 26enne avesse accoltellato anche uno dei residenti, un uomo di 58 anni. In realtà la presunta vittima era ricoperta del sangue del suo piccolo chihuahua. Il 58enne inoltre aveva una vistosa ferita causata proprio dal cagnolino, il quale – terrorizzato per quello che stava accadendo – lo ha morso istintivamente.

Dopo aver capito cosa stesse accadendo, le forze dell’ordine hanno richiamato sul posto i soccorsi sia per l’uomo che per il cane. Nel frattempo gli agenti hanno scoperto che il sospetto si era barricato in casa e che non voleva uscire.

A quel punto i poliziotti hanno iniziato a parlargli attraverso il megafono e sono riusciti finalmente a convincerlo a uscire senza porre resistenza.

Quando il 26enne ha aperto la porta, gli agenti hanno notato che le sue mani, le sue braccia e i suoi vestiti erano ricoperti di sangue.

Le indagini hanno confermato la prima ricostruzione

Secondo quanto appreso durante le indagini, sembrerebbe che Pulido abbia preso un coltello da cucina e, per ragioni sconosciute, abbia pugnalato due volte all’addome il piccolo Chihuahua di famiglia.

Come spiegato in precedenza, inoltre, le indagini hanno anche accertato che le ferite trovate sul corpo del 58enne erano state causate dai morsi del chihuahua mentre l’uomo provava a prestargli i primi soccorsi.

L’uomo ha potuto accompagnare il cagnolino presso l’ospedale veterinario di emergenza fuori più vicino dove ha ricevuto le cure del caso. Fortunatamente il cane è sopravvissuto e si prevede che si ristabilirà nei prossimi mesi.

Pulido invece è stato arrestato per crudeltà sugli animali e trasportato nella prigione della contea di Mendocino.  Il giudice ha stabilito inoltre una cauzione dal 15mila dollari.

Lascia un commento