Acqua, quanta ne bisogna bere davvero al giorno? Dimenticate i famosi 2 litri!

L’ acqua è uno degli elementi più importanti per il nostro organismo ed è proprio per questo motivo che gli esperti ci consigliano di berne tanta al giorno. Ma davvero bisogna bere 2 litri tutti i giorni? No! E vi spieghiamo perché:

Acqua, quanta ne bisogna bere davvero al giorno? Dimenticate i famosi 2 litri!

Rimanere idratati è davvero importante per la nostra salute, sicuramente ci siamo sentiti dire di bere 8/10 bicchieri d’acqua al giorno che corrispondono a 2 litri. Ma non è così. Un gruppo di scienziati ha stabilito che il fabbisogno giornaliero di acqua varia da persona a persona e si basa sul metabolismo. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Science.

La quantità d’acqua che noi ogni giorno assumiamo non arriva solo da quella che beviamo ma anche dagli alimenti che mangiamo.

Secondo lo studio, le persone che mangiano molta frutta, verdura, pesce, carne, pasta e riso, possono assumere fino al 50% del fabbisogno giornaliero grazie agli alimenti.

Allo studio hanno partecipato 5.604 soggetti di età compresa tra pochi mesi e 94 anni, tutti provenivano da luoghi diversi. Per capire come veniva assorbita l’acqua dal nostro organismo, sono state utilizzate delle molecole di acqua modificate chimicamente con delle molecole di deuterio.

Il deuterio è un isotopo stabile dell’idrogeno che si trova già nell’organismo. Grazie a questo elemento, i ricercatori sono riusciti a monitorate il fabbisogno d’acqua.

Giacché hanno partecipato soggetti di varia età e diversità, sono state riconosciute 3 categorie di persone: le donne incinta o in allattamento, le persone che vivono in luoghi umidi e caldi, gli atleti.

Per queste categorie di persone, è necessaria più acqua rispetto agli altri. Il motivo? Per il ricambio idrico che funziona in questo modo: chi consuma più energie, ha una maggiore dispersione di acqua.

In conclusione, la quantità giusta di acqua da bere giornalmente dipende molto dalle nostre abitudini alimentari e dal nostro stile di vita.

Lascia un commento