Come sfruttare le proprietà energetiche e antifatica delle piante

piante energetiche

Spesso il nostro organismo non risponde come dovrebbe alle sollecitazioni a cui lo sottoponiamo, siamo stanchi, apatici e magari con l’umore sotto terra! Cosa fare per ripristinare l’equilibrio perduto? Ci sono giornate in cui sembra impossibile trovare il modo di superare il momento critico, per poter andare avanti senza rompere quell’equilibrio tanto importante per il nostro benessere e la nostra salute. Un valido aiuto può arrivare da quelle piante con proprietà adattogene, in grado cioè di portare l’organismo in uno stato di aumentata resistenza, tale da contrastare meglio i fattori di stress e facilitare l’adattamento a condizioni di carico psicofisico straordinario.

Leggi l’articoloCome sfruttare le proprietà energetiche e antifatica delle piante

Latte vegetale di soia, di riso, di mandorle: come prepararli in casa

latte vegetale

Per la colazione perchè non ricorrere a un’alternativa gustosa al latte di mucca ? Le alternative vegetali sono alimenti completi e non presentano le controindicazioni del latte di origine animale essendo infatti privi di: colesterolo, lattosio, caseina, proteine e grassi animali; inoltre i latti vegetali non hanno l’effetto acidificante sul nostro organismo che ha invece il latte vaccino.
Il latte vegetale può rivelarsi utile in tutti i casi di intolleranze (quella al latte vaccino è di gran lunga la più diffusa), allergie, coliti, acne, infezioni respiratorie, arteriosclerosi, osteoporosi. E, nota interessante, si possono anche fare in casa sostenendo dei costi decisamente inferiori rispetto a quelli che si avrebbero comprandoli. A tal proposito di seguito troverete la ricetta per fare in casa il latte di soia, di riso, di avena, di mandorle.

Leggi l’articoloLatte vegetale di soia, di riso, di mandorle: come prepararli in casa

Insalata di riso, piatto estivo ipocalorico

insalata-di-riso

L’ insalata di riso è l’ideale nei giorni caldi d’estate, si prepara in largo anticipo (anche il giorno prima) e può risolvere benissimo una cena o un pranzo. È un piatto leggero e ipocalorico inoltre il riso è un alimento ben digeribile dato che si tratta di carboidrati semplici: l’assimilazione e la rapida digestione del riso determina una sensazione di leggerezza e di rapido svuotamento gastrico, senza provocare nella fase postprandiale senso di appesantimento, un toccasana quando fa molto caldo!

Leggi l’articoloInsalata di riso, piatto estivo ipocalorico

Emergenza caldo: cosa mangiare?

caldo

Viste le temperature alte di questi giorni, cosa mangiare per sopportare meglio l’afa estiva? Frutta e verdura: sono questi gli alimenti che non devono mai mancare in tavola durante l’estate. Ottimi “passepartout” per sconfiggere l’afa e assicurarsi un pieno di salute sono, per esempio, il succo di pomodoro, l’insalata di lattuga o indivia, un centrifugato di carote o una spremuta di limoni.

Leggi l’articoloEmergenza caldo: cosa mangiare?

Pepsi, il cancro delle nuove generazioni

la pepsi fa male

Beyonce sembra non essere preoccupata delle sostanze chimiche presenti nella Pepsi eppure, questa bibita può essere considerata il cancro delle nuove generazioni. Dopo numerose accuse, la Coca-Cola ha avviato un programma chiamato “Life” dove ha sviluppato una versione di Coca-Cola che contiene solo dolcificanti naturali, la coca-cola Life sarà presto sul mercato ma intanto chi beve Coca o Pepsi non aiuta di certo la propria salute.

Leggi l’articoloPepsi, il cancro delle nuove generazioni

Fermenti lattici e probiotici, perché assumerli regolarmente

cibi probiotici

L’alimentazione probiotica ha effetti benefici dovuti a microrganismi vivi detti appunto “probiotici”, parliamo del lactobacillus e bifidobacterium, che, una volta raggiunti l’intestino, possono moltiplicarsi ed esercitare un’azione atta a modulare l’equilibrio della flora batterica intestinale e di potenziare le difese immunitarie dell’organismo.

Leggi l’articoloFermenti lattici e probiotici, perché assumerli regolarmente

Pomodori secchi, come farli e tutte le ricette per gustarli al meglio

come fare pomodori secchi

pomodori secchi possono essere conservati sott’olio e gustati durante i mesi autunnali. I pomodori secchi possono essere serviti con insalata o prestarsi come ottimi antipasti. I pomodori secchi possono essere utilizzati per condire la pasta o per preparare dei particolarissimi pesti.

Leggi l’articoloPomodori secchi, come farli e tutte le ricette per gustarli al meglio