Come scegliere una tenda da campeggio

Quest’anno avete deciso per una vacanza all’aperto in campeggio. Non sei un esperto campeggiatore per la scelta dell’acquisto della tenda? Nessun problema. Nell’articolo illustreremo come scegliere una tenda in base alle proprie esigenze.

Come scegliere una tenda, quanto deve essere grande?
Al momento dell’acquisto della tenda dovrai scegliere quella che ha più posti rispetto agli ospiti che occuperanno la tenda in modo da conservare meglio in caso di cattivo tempo il proprio bagaglio e i materiali che ci portiamo dietro.
Potresti optare per una tenda con la veranda, separata dall’ambiente in cui dormite: in questo modo
avrai la possibilità di mettere scarpe o indumenti bagnati, lontani dalla zona in cui dormi.

Come scegliere una tenda, come deve essere?
Altra valutazione da fare al momento dell’acquisto è la forma della tenda, di forme ce ne sono tante. Scegli la forma che più soddisfa le tue esigenze in considerazione degli ospiti presenti, soprattutto se ci sono bambini.

  • Quale tenda da campeggio scegliere per zone ventose? Una tenda tunnel!La tenda a tunnel ha la caratteristica di avere una grossa resistenza agli agenti atmosferici avversi quali acquazzoni improvvisi o raffiche di vento fortissime.
  • E se decidi per una lunga permanenza in campeggio potresti optare per un modello a casetta: si rivelano comode, spaziose e dispongono di molti conforts. Sembra quasi di stare in casa se non fosse che al posto dei mattoni ci sono le pareti in tela. L’unico problema è che sono poco pratiche nel trasporto e nel montaggio e in più sono molto ingombranti. Pertanto prima di decidere valuta se hai abbastanza spazio in cantina per poterla riporre quando non ti occorrerà.
  • Da bocciare le tende “canadesi”! non hanno una struttura portante che si regga in piedi autonomamente e l’interno non è abitabile dato lo spazio ridottissimo.

Come scegliere una tenda, qualità del materiale
Altro aspetto da non trascurare è il peso, dovrai infatti trasportarla per cui meglio se è leggera e resistente allo stesso tempo.
I materiali di cui sono fatte le tende sono l’alluminio e il vetroresina: l’alluminio è più caro ma è viene più resistente e leggero della vetroresina. I sostegni sono spesso soggetti alla rottura pertanto è bene avere un riguardo maggiore sulla qualità dei materiali. Nella scelta dei picchetti è bene orientarsi per quelli in alluminio anzicchè quelli in acciaio, sono più leggeri anche se c’è il rischio che possono piegarsi sotto le martellate.

La qualità della tenda riveste un ruolo fondamentale, sono da preferire quelle in cotone o quelle in nylon?
Le tende in cotone sono traspiranti consentendo il ricambio di aria ma quando si bagnano occorre molto tempo per asciugarsi. Le tende in nylon sono molto leggere, si asciugano rapidamente ma sono meno traspiranti. È bene valutare il riciclo di aria in tal senso si può ovviare con le prese d’aria o con l’installazione di qualche zanzariera per facilitare il ricambio d’aria

3 commenti su “Come scegliere una tenda da campeggio”

  1. Ci sono vari fattori da tenere in considerazione nella scelta della tenda, ma in generale possono essere la scelta del materiale (in base alla stagione in cui andremo ad utilizzare la tenda) e il numero di posti che servono per stare comodi.
    Tutto poi dipende anche dalla procedura di montaggio che sia più o meno semplice in base all’esperienza.

Lascia un commento