Gatta ogni giorno va a far visita alla tomba del suo amico cane

L’amicizia tra cane e gatto è sempre stata molto sottovalutata e molte volte addirittura si fa fatica a credere che possa realmente esistere per tutta una serie di stereotipi. La verità è che l’amicizia tra la diverse specie animali è sempre esistita e la scienza e la natura ce lo hanno ampiamente dimostrato diverse volte. L’amicizia di cui parleremo oggi, quella tra una gatta e un cane, è durata oltre la vita di uno dei due. A raccontare la loro storia eterna è proprio la loro proprietaria Nadir Rodrigues su Facebook, la quale vive in Brasile, a San Paolo.

Una gatta ogni giorno va a far visita alla tomba del cane che l’aveva adottata: accade in Brasile

Il cane della donna si chiamava Nanà ed è morta a luglio scorso. In casa tutti hanno sentito la mancanza del cane, compresi i nove gatti che la donna possiede e proprio il più piccolo dei gatti è quello che più ne sta soffrendo. Non riesce infatti ad accettare la morte di Nanà e tutti i giorni va al cimitero degli animali casalinghi, dove Nadir l’ha seppellita, accovacciandosi sulla tomba del cane e rimanere lì per diverse ore.

Nadir Rodrigues ha condiviso sui suoi social le immagine che ritraggono la gatta che se ne sta accanto alla croce della tomba che la proprietaria del cane ha messo per ricordarla.
L’enorme attaccamento che la gatta ha per Nanà è riconducibile al fatto che, come spiega la donna, quando la gatta è arrivata in casa per far parte della famiglia, era solo una cucciola e di conseguenza Nanà, che è sempre andata molto d’accordo con i gatti, si è presa cura di lei facendole da mamma.
Il legame che tra le due si era creato ha fatto sì che per la gatta risulta difficile accettare la perdite di Nanà.

La storia dei gatti e di Nanà è diventata presto virale sui social network e centinaia di utenti hanno voluto dimostrare la loro vicinanza facendo la condoglianze alla donna per la morte del cane : «Grazie a tutti per il vostro supporto e amore. Per avermi consolato in questa tristezza che mi ha resa molto depressa al punto da voler scomparire. Ma Dio, tu e gli altri 9 gatti avete bisogno della mia presenza. Dio benedica te e tutti gli animali del mondo. Amen».

Lascia un commento