Sicilia, inaugurato nuovo parco solare

E’ tra i parchi solari più grandi d’Italia a sfruttare tecnologia a film sottile. Sorge a Catania. L’impianto fotovoltaico, con una potenza complessiva di 11MW riesce a soddisfare il fabbisogno di circa 5.000 famiglie, consentendo di tagliare circa 8.900 tonnellate di CO2 all’anno.

Il parco solare  si trova nel Comune di Caltagirone ed è il risultato di un accordo strategico stretto tra Martifer Solar, che ha provveduto alla fornitura dei pannelli solari, e il fondo Copernico.

Il parco solare può vantare una tecnologia fotovoltaica a film sottile che permette di avere alte performance anche durante le ore di minor esposizione solare. Molto spesso, la nascita di impianti fotovoltaici crea malcontento tra agricoltori e forestale. Con la nascita del parco solare di Caltagirone sono stati piantate specie autoctone come il carrubo, le bagolari e l’olivo, in tal modo si incrementerà l’area verde italiana e si mitigherà l’impatto paesaggistico che potrebbero avere i pannelli solari.

L’impianto solare di Caltagirone ha contribuito allo sviluppo occupazionale del territorio creando numerosi posti di lavoro e controstando l’alto tasso disoccupazionale della regione Sicilia. Il progetto è stato portato a termine in due fasi, una avviata a metà 2011 e conclusa del tutto solo di recente.

Le attività di monitoraggio e manutenzione saranno gestite da Martifer Solar, leader mondiale del settore fotovoltaico, che ha grosse speranze per l’Italia, infatti, con una capacità pari a 1.200 MW e con una legislazione con burocrazia meno impervia, l’Italia potrebbe salire sul podio aggiudicandosi il terzo posto tra i mercati di energia solare fotovoltaica principali, dell’intero globo.

Foto | Parco Solare di Caltagirone

I commenti sono chiusi.

Impostazioni privacy