La Nintendo Wii è la consolle più eco-friendly

Secondo un recente studio basato sulle tre consolle più acquistate al mondo la Nintendo Wii è quella che consuma meno energia. Bocciate Play Station 3 e Xbox 360 definite delle vere succhia energia.

Siete dei fanatici dei videogiochi ?

Beh, sappiate che oltre a friggere il vostro cervello se li utilizzate troppo spesso possono anche spulciarvi numerosi soldi dal vostro portafogli, soprattutto se non utilizzate un adattatore p

er il risparmio!

Secondo un recente rapporto presentato dell’Electric Power Research Institute (EPRI) questi apparecchi utilizzano sproporzionate quantità di energia che non fanno altro che gonfiare i consumi energetici mensili.  Lo studio si è basato sulle consolle più vendute e di successo presenti sul mercato, ed ha evidenziato che la Nintendo Wii è quella più parca nei consumi. Bollino rosso invece per Xbox 360 e Play Station 3.

Il motivo è preso spiegato, le consolle della Sony e della Microsoft hanno una grafica nettamente superiore rispetto a quella della Nintendo che per questo motivo ha bisogno di meno energia. I dati però sono preoccupanti. Dopo un’ora di gioco la Nintendo Wii ha utilizzato solamente 13,7 watt mentre invece la Play Station 3 84,8 watt e la Xbox 87,9 watt. Come vediamo i numeri sono nettamente diversi ma non è finita qui. Lo studio ha controllato anche la quantità di energia utilizzata mentre questi apparecchi sono in stand by e la Nintendo vince anche su questo fronte.

Da spente Xbox e Play Station 3 consumano molto più di altri elettrodomestici presenti in casa,  consumano quanto cinque frigoriferi ad alta efficienza energetica.  Un dato preoccupante se pensiamo che non è abitudine di tutti preoccuparsi di spegnere i LED di queste consolle.

Nel frattempo che le case produttrici si impegnino a produrre consolle che abbiano un minor consumo energetico, sia da accese che da spente, di certo non possiamo privarci del piacere di staccare dalla vita reale per immergerci nel mondo virtuale di uno sparatutto o di una bella gara di auto ma questo non significa che non possiamo essere un tantino eco-coscienti e preoccuparci di spegnere i LED delle nostre consolle quando non sono attive, non costa niente.

Lascia un commento