Sanny viaggia per più di 500 chilometri per posta

Una vicenda assurda quella del gattino Sanny, ma chi possiede un gatto lo sa che è sempre a rischio pericolo per il proprio felino. Questo micio è stato chiuso per errore in una scatola da inviare per posta. Ha viaggiato per più di 500 km e per oltre tre giorni.

Il gattino Sanny, imballato per sbaglio, ha viaggiato per più di 500 km per posta: un viaggio di oltre 3 giorni!

Il gattino Sanny è rimasto chiuso dentro una scatola ed ha percorso oltre 500 chilometri da Hagen a Pressath in Baviera, Germania. Tutto è iniziato quando a casa del suo proprietario è arrivato un accessorio per auto che ha dovuto restituire. Ma quando ha chiuso la scatola non si è accorto che il suo gattino si era infinilato dentro. Il micio ha voluto fare un bel pisolino lì dentro. Così il signore ha chiuso il gatto nella scatola e l’ha spedito. Non solo ha percorso 500 chilometri, la cosa assurda è che è rimasto chiuso lì dentro per quasi 48 ore nell’ufficio postale di Hamm prima di essere consegnato al destinatario. Inoltre, quando la scatola è arrivata a destinazione, è rimasta chiusa per quasi 30 ore. Insomma, per Sanny è stato un viaggio durato oltre tre giorni.

I dipendenti del reparto resi di “ATP Autoteile” sono rimasti sorpresi quando hanno aperto il pacco. Un dipendente ha raccontato:

“Quando ho aperto la scatola di cartone e ho visto un gatto saltare dal nulla è stato uno choc. Poi ci siamo emozionati tutti: eravamo super eccitati e anche molto preoccupati per la sua salute”.

Per fortuna il micetto stava bene e grazie all’indirizzo del mittente è stato facile risalire al suo proprietario che di corsa è salito in auto per andare a riprenderselo.

Lascia un commento