Si svegliano e trovano un cane sconosciuto che dormiva insieme a loro nel letto

si svegliano e trovano un cane nel lettoNei giorni scorsi, Julie Thorton Johnson e suo marito hanno vissuto un’esperienza davvero folle: al loro risveglio hanno trovato un cagnolone che non avevano mai visto prima che si era addormentato nel loro letto.

I due in un primo momento si sono un po’ spaventati. Nessuno conosceva quel cane e non avevano idea di come fosse entrato in casa. C’è voluto un po’ di tempo prima che i due realizzassero il da farsi.

“Ci siamo guardati negli occhi per più di 10 secondi assolutamente sbalorditi dalla scena” ha spiegato Julie a The Dodo. “L’unica cosa che sapevamo e che non era il nostro cane!”

Sono bastati pochi secondi tuttavia per capire che il cane non rappresentava nessuna minaccia. Era piuttosto assonnato e era così comodo sdraiato sul loro letto che non sembrava neanche avesse intenzione di muoversi. Probabilmente ha sbagliato casa e senza pensarci troppo si era addormentato con quelli che credeva fossero i suoi proprietari.

Prima di andare alla ricerca dei suoi amici umani, Julie e il marito hanno fatto amicizia con il cagnolone: “Non voleva alzarsi e allora abbiamo provato con le coccole”.

Nala era stato colto di sorpresa da un forte temporale e si era intrufolato nel letto dei Johnson

Poche ore più tardi, la coppia ha potuto ricostruire i movimenti del cagnolone risalendo ai suoi proprietari. Durante la notte il quartiere è stato investito da una tempesta improvvisa. Il cagnolone si è molto spaventato e questo probabilmente gli ha fatto perdere il senso dell’orientamento. Così ha provato a cercare un rifugio. A un certo punto è arrivato vicino alla porta sul retro dei Johnson, che era stata lasciata inavvertitamente socchiusa. Probabilmente il vento l’aveva spalancata e il cagnolone avrà pensato che fosse un buon posto dove rifugiarsi.

“I cani sono davvero intelligenti”, ha detto Julie. “Ha trovato una porta aperta ed è entrato.”. I due a quel punto hanno scattato delle foto del cagnolone e le hanno postate sui social cercando di trovare i suoi proprietari. Dopo qualche ora Julie è stata contattata dalla proprietaria del cane che era molto preoccupata per lui.

Nala, questo il nome del cagnolone, apparteneva a due donne che vivevano a pochi isolati dalla casa dei Johnson. “Le sue proprietarie credevano che ci fossimo molto arrabbiati per il fatto che il loro cane si fosse introdotto in casa nostra. In realtà essendo amanti degli animali la nostra reazione è stata completamente opposta. Anzi eravamo contenti che Nala avesse trovato un posto sicuro per ripararsi dalla tempesta e che tutti noi stessimo bene”

“Non ci siamo arrabbiati, ma questa ‘strana visita’ diventerà sicuramente una storia divertente da raccontare ai nostri amici”. I Johnson, qualche giorno dopo, hanno deciso di fare visita al cagnolone. Questa volta intenzionalmente. Nala e il cane della coppia hanno avuto l’opportunità di incontrarsi di nuovo e di giocare insieme.

“Abbiamo conosciuto le proprietarie di Nala e tra noi è iniziata una bella amicizia. Abbiamo concordato che se mai dovessimo aver bisogno di un dog sitter, sapremmo di chi fidarci”.

Lascia un commento