Sposi portano al matrimonio i loro cani

Questi giovani sposi si chiamano Alexandria May, 32 anni, e Jimmy, 36 anni. Hanno voluto far partecipare i loro cani Teddy, Nola, Ranger, Ruby e Mr Bingley, al loro matrimonio non solo perché li amano ma perché è proprio grazie ai loro quattrozampe che si sono conosciuti.

«Per noi era importante averli con noi in questo giorno visto che sono stati la parte più importante per farci unire – racconta la sposa – . È stata mia sorella a incontrare per la prima volta mio marito. A quel tempo stava portando a spasso Teddy che era solito abbaiare a tutti gli uomini, ma a Jimmy questo non creava problemi perché anche lui amava gli animali. Lei ha pensato che io e quell’uomo saremmo andati d’accordo. Così la settimana seguente sono andata io a incontrarlo e da lì è nato tutto».

Alexandria aveva Teddy che ora ha nove anni e un incrocio di Corgi quando ha conosciuto Jimmy. Lui invece aveva Nola un Rat Terrier, che ora ha 11 anni, e una Pitbull di nome Lily, che purtroppo ora non c’è più.

Insieme vivono ad Houston in Texas e col tempo la famiglia si è allargata: è arrivato Ruby, un Cocker Spaniel che ora ha due anni e Ranger, un mix di Pastori olandese di tre anni. Al matrimonio ha partecipato anche Sig. Bingley, un incrocio di Pit Bull Chihuahua di sei anni. Lui in realtà è il cane della sorella di Alexandra, ma anche questo cane è una parte importante delle loro vite e non poteva assolutamente mancare.

Per prepararli a questo giorno, hanno chiesto consigli ad un addestratore che per sei mesi prima del matrimonio ha seguito i cani insegnando loro come comportarsi senza farsi distrarre dagli invitati.

Lascia un commento