Trovati 4,5kg di cocaina grazie a un cane

Sequestrati 4,5 kg di cocaina nascosti in statuette di bronzo (raffiguranti cavalli e ballerini di tango) durante un blitz della polizia sul ponte internazionale che collega la città di Corrientes Paso los Libres (Argentina) con Uruguayana (Brasile).

Il successo dell’operazione è stato determinato grazie all’intervento di un cane addestrato che ha rilevato la droga: grazie al segnale del cane il bagaglio è stato rimosso per effettuare un controllo più accurato.

Fonti della AFIP (Amministrazione Federale delle Entrate Pubbliche)  hanno riferito che a seguito dell’operazione è stato arrestato un nigeriano e che la droga era nascosta sotto la base di legno delle statuette.

L’analisi ha confermato che si trattava di cocaina. Nel bel mezzo dell’operazione, uno dei nigeriani in questione era riuscito a fuggire, ma l’altro è stato catturato e si è reso disponibile sulla provenienza della droga.

L’ingegnosità dei trafficanti di droga sembra non avere limiti, ma questi amici a quattro zampe evidentemente sono difficili da ingannare.

Categorie Animali

Lascia un commento