Tuto, scappa dallo stallo e aspetta il padrone morto da un anno

Tuto, il cagnolino che ricorda Hachiko: scappa dallo stallo e aspetta il suo padrone morto un anno fa.

Questo cane si chiama Tuto e la sua storia ricorda molto quella di Hachiko. Ha 13 anni e si trovava in stallo da una famiglia che lo ospita ma lui è scappato per tornare sotto casa sua ad attendere il suo padrone morto un anno fa.

Tuto fugge dallo stallo per attendere il suo padrone che non c’è più

La sua foto ha fatto il giro dei social, si vede lui steso sotto la sua ex casa, tranquillo, ad attendere la persona che più ha amato ma che purtroppo non tornerà più. È successo a Conversano, in provincia di Bari qualche giorno fa. Tuto è un nonnino di 13 anni che da circa un anno ha perso il suo padrone.

Da allora, è in custodia dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane. Ma nonostante sia trascorso quasi un anno, nessuno vuole adottarlo: forse perché è anziano. Qualche notte fa, Tuto è scappato dallo stallo per ritornare nella sua vecchia casa dove era felice.

La foto del cane sdraiato sotto la casa del suo vecchio proprietario è stata pubblicata su una pagina locale. In quel momento, i volontà della Lega Nazionale per la difesa del Cane (sezione Conversano) si sono resi conto che il cane nella notte era fuggito. Sulla pagina facebook ufficiale, la LNDC ha riportato l’episodio e l’ente ha raccontato la storia di Tuto. Il racconto strazia davvero il cuore.

Ti consigliamo di leggere: La vita di un coniglio in un laboratorio di sperimentazione animali

In effetti sì, Tuto ci dimostra come l’amore di un cane non conosca limiti.

“Dobbiamo solo imparare da queste creature meravigliose che ci insegnano cosa significa AMARE”.

Anche altri due cani, Briciola e Pupa, hanno perso i loro amati padroni e per questo motivo, i volontari della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, hanno cercato in tutti i modi di dare loro più amore possibile. Sono stati lanciati vari appelli affinché Tuto e i suoi amici a quattro zampe trovassero al più presto una famiglia.

Inoltre, stanno cercando di trovare un’unica adozione in modo da non causargli un ulteriore sofferenza.

“Noi cerchiamo di riempire quel vuoto ma sarebbe bello per lui trovare una persona che possa dedicargli tempo e attenzioni e che soprattutto lo faccia sentire di nuovo amato. I suoi occhi sono persi e tristi, aiutiamolo insieme a ritrovare la felicità. Tuto ha 13 anni. Taglia media. Si trova a Conversano (Bari). Verrà affidato con il classico iter di adozione. Vaccinato, castrato e microchippato. Può convivere con cani femmina e gatti”.

Lascia un commento