Vaga alla ricerca della proprietaria morta: ha deciso di lasciarsi morire così

jindol cane cerca proprietaria morta

Dopo aver perso la donna con la quale ha trascorso la maggior parte della sua vita, Jindol ha smesso di essere il cagnolone felice e spensierato che tutti conoscevano.Ora passa tutte le sue giornate a cercare la sua proprietaria morta. Jindol è molto anziano e probabilmente trascorrerà i suoi ultimi anni a cercare la persona che si è presa cura di lui sin da quando era un cucciolo. Non stupisce che ora si senta smarrito e abbia perso ogni stimolo.

I vicini di casa hanno raccontato a un quotidiano locale che quando l’anziana signora era stata portata d’urgenza in ospedale, il fedele cane l’aveva seguita seguita. Jindol ha atteso a lungo che la sua amica uscisse per tornare a casa insieme. Ma così non è stato.

Jindol continua a scappare di casa per cercare la proprietaria morta

Alcuni familiari della donna hanno raccontato che quando c’è stata la funzione funebre, il cagnolone era accanto al suo feretro piangendo a dirotto.

Dopo qualche giorno dall’ultimo saluto alla sua proprietaria, Jindol ha iniziato a uscire sempre più frequentemente, restando per strada anche di notte, sotto la pioggia.

A quel punto la sua famiglia ha deciso di chiudere il cancello per tenerlo al sicuro, ma ogni volta Jindol trovava un modo per scappare. Non hanno neanche potuto tenerlo in casa visto che il cagnolone, pur di uscire, continuava a danneggiare la porta d’ingresso.

A causa della sua storia particolare, tutti, nel vicinato, lo conoscono.  Jindol non lasciava mai da sola la sua amica umana. I due sono stati visti insieme così tante volte che ora nessuno riesce ad abituarsi a vederlo da solo in quelle stesse strade percorse per anni e anni con lei.

Il cagnolone continua a passare davanti ai vari negozi in cui andava insieme alla sua proprietaria e alle case delle persone che frequentava. Qualche volta entra addirittura dentro, guardandosi intorno alla ricerca dell’amata proprietaria. Alla fine va via, senza però rinunciare alla sua ricerca. Verso sera Jindol va al parco cittadino, come era abituato. Purtroppo neanche lì la troverà mai.

Lascia un commento