Varietà di peperoncini piccanti e piccantissimi!

varietà di peperoncino
Iniziamo dalla varietà di peperoncino più classica: il peperoncino Cayenna.

Coltivare peperoncini piccanti è un’arte e bisogna essere abili anche a scegliere le varietà giuste. Se stai pensando di coltivare peperoncini o di ampliare la tua coltivazione con nuove piante, ti riporto tutte le varietà di peperoncino degne di nota.

Prima di parlare delle diverse varietà di peperoncini, è necessario specificare cos’è una “varietà”.
Con il termine “varietà si intendono diversità di caratteristiche all’interno della stessa specie botanica. Quando si parla di peperoncini, tra botanici e amatori, esiste una vera e propria corsa all’incrocio più piccante. Vivaisti e botanici fanno incrociare tra loro diverse specie e varietà per ottenere ibridi sempre più piccanti.

Specie di peperoncini

Le specie di peperoncini più . coltivate sono cinque:

  1. Capsicum annuum, comprende varietà come il jalapeno e il celebre peperoncino cayenna.
  2. C. baccatum, include diversi peperoncini piccanti gialli.
  3. C. chinense, comprende alcune delle varietà di peperoncino più piccanti e universalmente apprezzate come l’habanero.
  4. C. frutescens, da questa specie si produce il tabasco.
  5. C. pubescens, comprende la gran parte di varietà messicane.

Anche se sono poche le specie di peperoncino comunemente usate, le varietà selezionate sono centinaia di migliaia, con una moltitudine di nomi e anche di brevetti! Già, perché quando si supera un certo “grado di piccantezza” c’è anche il rischio di finire nel Guinness dei primati nell’elenco dei peperoncini più piccanti del mondo.

Varietà di peperoncino

E’ bene chiarire che tutte le varietà di peperoncino sono piante perenni, sono sempreverdi che fruttificano più e più volte nella loro località di origine. Qui in Italia, a causa dell’inverno più rigido, il peperoncino è coltivato come pianta annuale.

varietà di peperoncini
La varietà di peperoncino attualmente riconosciuta come la più piccante al mondo. La Carolina Reaper.

Chi, come me, abita nel meridione d’Italia può coltivare peperoncini come piante perenni. Nella foto in alto puoi ammirare la mia pianta di peperoncino ben prospera in pieno gennaio. La varietà in questione è tra le più classica: peperoncino di Cayenne, di certo non è annoverato tra i peperoncini piccantissimi ma neanche si scherza! Se vuoi sapere quali sono le varietà più tolleranti al freddo da coltivare come pianta perenne (anche in vaso) ti invito a leggere: come coltivare peperoncini in inverno

Come capire se un peperoncino è piccante o piccantissimo? Certo, il tuo palato sarà un ottimo indicatore ma nella scelta della varietà dovrai sfruttare la scala di Scoville.

Scala Scoville per la “piccantezza”

Immagina se ci fosse un metro impiegato per misurare il grado di piccantezza di una varietà di peperoncino. Questo “metro” c’è e si chiama Scala di Scoville.

La scala di Scoville o più comunemente Scala Scoville determina un unità di misura per riferire quanto è piccante un peperoncino. Il numero di unità di Scoville è segnalato con l’acronimo SHU (Scoville Heat Units, in italiano suonerebbe come Unità di Piccantezza Scoville). Questa unità di misura della piccantezza indica la quantità di capsaicina equivalente contenuta. La capasaicina è quel principio attivo responsabile del sapore piccante del peperoncino. Più capsacina = più piccante.

La Scala Scoville inizia con un massimo teorico di 16 miliardi di SHU. Si parla di massimo teorico perché questo grandezza può essere associata solo alla Resiniferatossina pura, cioè una sostanza che si trova in una pianta simile al cactus. Per farti capire, lo spray al peperoncino usato dalla polizia ha un SHU compreso tra 2.5 milioni e 5,3 milioni e questo spray ha un effetto urticante!

Peperoncini più piccanti del mondo

Per capire quali sono i peperoncini più piccanti del mondo sfrutterò la Scala di Scoville. Nella tabella sono riportate le varietà di peperoncino più piccanti, anzi, piccantissime! Per le “più piccanti al mondo” lasciati guidare dalla varietà di peperoncini piccanti annoverate al primo rigo.

scala scoville

Non è una tabella redatta a caso. Le varietà di peperoncino piccante annoverate nella prima riga sono rientrate nel Guinness dei primati dei peperoncini più piccanti del mondo. Nella tabella manca il celebre Peperoncino Scorpion, una dimenticanza che trova rimedio nel paragrafo successivo.

Peperoncini Scorpion

Quando si parla del peperoncino scorpion si può far riferimento a diverse varietà che hanno SHU affini. La varietà Trinidad Scorpion Moruga, così come il peperoncino Scorpion Butch Taylor, hanno una gradazione di Scoville compresa tra 1 e 2 milioni di SHU.

Nel 2011, il peperoncino Scorpion è stato classificato come il peperoncino più piccante del mondo portando via il titolo alla varietà Naga Viper.

Successivamente il peperoncino Scorpion ha ceduto il Guinness dei primati alla varietà Carolina Reaper. Negli ultimi anni si sono diffuse varietà di peperoncino con una concentrazione di capsaicina ancora più alta, è il caso del Pepper X.

Quelle che vedi nella prima riga della tabella in alto, sono le varietà di peperoncino più piccanti del mondo. In particolare, il Carolina Reaper è un cultivar che ha fatto registrare un grado di Scoville pari a 2.300.000 unità

La varietà Pepper X ha un grado di Scoville pari a 3.180.000 unità, si tratta di una varietà di peperoncino della specie Capsicum chinense. Purtroppo il suo record non è stato registrato nel Guinness World Records.

varietà di peperoncino
Peperoncino Habanero rosso e arancio, ma può essere anche bianco, giallo o viola!

Peperoncino Habanero

E’ annoverato tra i peperoncini piccanti più amati. L’habanero ha un grado di Scoville compreso tra 100.000 e i 350.000. I frutti possono essere bianchi, gialli, verdi, arancioni o viola, anche se il più classico è il rosso. La varietà di peperoncino Habanero non è popolare per la sua piccantezza ma per il suo aroma. Diciamo che è un peperoncino indicato per chi ama il cibo speziato e i sapori forti.

Peperoncino Naga Morich

Si tratta di una varietà locale di una zona del Bangladesh. Il peperoncino Naga Morich è poi divenuto famoso in tutto il mondo per la sua “texture”. Anche se noi comuni mortali diamo valore ad aroma e grado di piccantezza, i cultori delle varietà di peperoncino si soffermano su altri aspetti come la sensazione al contatto con il palato. Il peperoncino Naga Morich ha una superficie rugosa che entra in contrasto con la polpa che è liscissima. Quanto è piccante? Più o meno come l’habanero, siamo intorno a 1.200.000 – 1.598.227 SHU.

Dragon’s Breath

Questa varietà si chiama letteralmente “alito di dragone”. Non ti sorprenderà sapere che la sua gradazione di piccantezza si aggira intorno ai 2,48 milioni di Scoville! Questa varietà è stata in lizza per rientrare nel Guinness World Records ma, al momento dell’accredito, la commissione ha deciso di assegnare il titolo alla varietà di peperoncino piccante Carolina Reaper affermando che i risultati erano stati ottenuti senza seguire specifici standard.

Ricapitolando, quali sono i peperoncini più piccanti del mondo?

  1. Pepper X con 3,18 milioni di Unità di Scoville
  2. Peperoncino Dragon’s Breath con 2,48 milioni di unità
  3. Carolina Reaper con 2,27 milioni di unità nella scala Scoville

La varietà di peperoncino Dragon’s Breath è stata selezionata in collaborazione tra il coltivatore di peperoncini Neal Price, il dipartimento della NPK Technology e la Nottingham Trent University. Dopo tanti sforzi, è chiaro che il risultato non poteva passare inosservato. Questa varietà è di origine britannica ed è un cultivar della specie Capsicum chinense.

Peperoncino Cayennna

Devo ammetterlo, è il mio preferito. Il peperoncino di Cayenna è una varietà della specie Capsicum annuum. Non lasciarti ingannare dal nome. Anche se si chiama “Capsicum annuum“, dal latino “annus” che significa “anno”, le varietà di questa specie non sono annuali ma perenni.

Questa varietà di peperoncino si fa apprezzare sia per la facilità di riproduzione (piante più resistenti al freddo sono facili da selezionare), sia per il suo aroma che non viene perso dopo l’essiccazione.

Tutti i peperoncini si possono essiccare ma se c’è una varietà più adatta da essiccare è proprio il peperoncino Cayenna. Non è un caso che sia quello più usato da far essiccare per poi essere macinato.

Un’unica accortezza: meglio far essiccare i peperoncini e conservarli ancora integri così da sminuzzarli al momento dell’uso. Il peperoncino essiccato già sminuzzato, è più difficile da conservare.

Quanto è piccante? Solo tra 30.000 e 50.000 SHU.

Jalapeño: peperoncino verde piccante

Se vuoi preparare peperoncini piccanti ripieni quella indicata è la varietà Jalapeño: è poco piccante, solo 3.500 – 8.000 SHU. Appartiene alla specie Capsicum annuum e ha anche le forme giuste per lasciarsi farcire.

Peperoncino calabrese

Anche noi italiani abbiamo varietà nostrane! Il peperoncino calabrese peperoncino di Calabria è un cultivar tipico del centro-sud. In particolare sono note le varietà peperoncino Calabrese tondo e peperoncino calabrese lungo, ma non mancano forme più tozze, coniche, sottili o piccole.

I coltivatori locali affermano che il peperoncino calabrese ha un SHU simile al peperoncino di Cayenna. Anche questa varietà deriva dalla specie Capsicum annuum. I test condotti riportano un SHU compreso tra 4.000 e 10.000.

Quando coltivare il peperoncino?

Come possono testimoniare le mie piantine, è sempre il periodo buono per seminare coltivare peperoncini piccanti.

Se vuoi seguire “strade canoniche”, sappi che il peperoncino può essere coltivato anche in vaso, magari sul balcone. Si può seminare a partire da febbraio nel Meridione d’Italia e dal mese di marzo nel Centro-Nord. I frutti si possono raccogliere in estate e in autunno.

Semi di peperoncino

Se vuoi coltivare una delle varietà appena elencate, puoi rivolgerti presso il consorzio agrario della tua zona o sfruttare la compravendita online. Ti dico subito che le varietà Pepper X e la varietà Breath’s Dragon, per gli sforzi di sviluppo, sono irreperibili a livello commerciale.

Così, se vuoi un peperoncino piccante puoi puntare alla varietà del peperoncino Scorpion che negli ultimi tempi è davvero alla ribalta, complici anche delle “apparizioni televisive”. Per acquistare i semi di questa varietà di peperoncino ti rimando a “questa pagina Amazon” dove trovi diverse proposte.

Su Amazon c’è una grande confusione e spesso la varietà Carolina Reaper è proposta con il nome di “peperoncini Scorpion Red” o “Red Scorpion”.

Una piccola curiosità: la varietà Carolina Reaper è stata ottenuta da una serie di incroci tra le varietà Naga Morich e Habanero rosso.

Categorie L'Orto

Lascia un commento