Trappola per topi fai da te con guida illustrata

trappola per topi fai da te

I topi riescono a passare attraverso piccoli fori nelle fondamenta per entrare in casa. Si tratta di ospiti indesiderati che vanno immediatamente allontanati. A tal proposito possiamo risolvere il problema  costruendo una trappola per topi fai da te che permette di catturarli senza ucciderli, così da trasferirli altrove.
In alternativa potete usare delle esche per topi con veleno: tutti i dettagli li trovate nell’articolo “Veleno per topi, tutte le informazioni”

Trappola per topi fai da te con bottiglia

Un oggetto che funge da trappola per topi, può essere una bottiglia di plastica quadrata a collo lungo. Nella nostra bottiglia-trappola dovrte posizionare una molla a spirale lungo il collo e la solita esca nel fondo della bottiglia: il topo entra nella trappola allargando le maglie della spirale. Quando tenterà di uscire, dopo aver consumato l’esca, le maglie della spirale non saranno più in grado di aprirsi, e la bottiglia si sarà trasformata in trappola per il topo. Ma vediamo passo per passo come realizzare la trappola per topi ecologica.

L’occorrente

  • 1 Bottiglia d plastica quadrata
  • 2 bastoncini di legno, in alternativa stecche di gelato
  • 2 elastici
  • Un pò di filo resistente
  • 1 graffetta
  • Un pezzo di formaggio

La procedura

1) Con l’aiuto di un temperino tagliate la bottiglia all’altezza della finitura del collo
trappola 1
2) La bottiglia dovrà essere tagliata solo su tre lati come nella foto
trappola topo 2
3) Con l’aiuto di un cacciavite praticate due fori sulla parte del collo della bottiglia in modo da poter infilare il bastoncino in legno: uno a sinistra e l’altro a destra
trappola topo 3

4) Praticate altri due fori in prossimità del fondo della bottiglia poi infilate l’altro bastoncino
trappola topo5

5) Con la tronchesina accorciate i bastoncini qualora dovessero risultare lunghi poi con l’aiuto del cacciavite praticate un piccolo foro sul fondo della bottiglia: il taglio va fatto nella piegatura del fondo

trappola topo 9

6) Prendete il filo e legatelo intorno al collo della bottiglia. Nell’estremità posteriore del filo create un nodo abbastanza spesso da poterlo impiegare come fermo sulla graffetta che andremo a posizionare sul fondo della bottiglia

trappola topo 6

7) Lo spago dovrà essere abbastanza lungo da mantenersi in estensione dal tappo al fondo della bottiglia come nella foto in basso

 

trappla

 

8) Prendete gli elastici e posizionateli sulle estremità dei bastoncini

 

topo

 

9) Prendete la graffetta ed apritela in modo da poter infilzare il pezzo di formaggio: guardate la foto in basso

trappola topo 10

 

10) Posizionate l’esca dentro la bottiglia infilzandolo nel foro fatto precedentemente

trappola topo 11
11) Prendete il filo e posizionatelo in tensione sul pezzo di graffetta che esce dalla bottiglia

trappola topo 12

Ecco, pronta la vostra trappola per topi: appena il topo entra e stacca il formaggio dalla graffetta il tappo della bottiglia si chiuderà imprigionandolo dentro.

Infestazione topi, a chi rivolgersi?

NOTA BENE: se quello dei topi non è un problema che riguarda solo la vostra abitazione, ma interessa l’intero quartiere fareste bene a contatare la vostra ASL di competenza che dovrà intervenire con una opportuna opera di derattizzazione. Per avere delucidazioni sui servizi offerti dalle ASL leggete la circolare dell’ASL di Milano

Un commento su “Trappola per topi fai da te con guida illustrata”

Lascia un commento