Acqua di cocco, la bevanda dell’estate

Siete alla ricerca di una bevanda naturale con un basso contenuto di zuccheri ma che sia al contempo energetica? Rivolgete il vostro sguardo alla noce di cocco o meglio, al suo contenuto, l’acqua di cocco, un’ottima bevanda energetica naturale e a basso contenuto calorico.

Ciò che ci interessa della nostra noce di cocco è il suo contenuto costituito da un solo ingrediente, senza zuccheri raffinati e decisamente naturale: l’acqua di cocco. Dopo un’intensa giornata al mare, l’indistria alimentare ci ha fornito prodotti artificiali, lavorati e confezionati in tetra pack, certo, la scelta è ampia. L’industria alimentare ha fatto lo stesso per gli sportivi, fornendo bevande energetiche pronte all’uso, ma anche in questo caso l’acqua di cocco avrebbe la meglio.

La superbevanda: acqua di cocco, benefici
L’acqua di cocco è naturalmente piena di elettroliti, cioè degli stessi composti che la Gatorade e altre bevande sportive, pubblicizzano per idratare e ri-energizzare il corpo dopo ogni allenamento -o dopo una sbornia!-. Gli elettroliti contenuti nell’acqua di cocco, sono perfetti da bere per affrontare un’intensa giornata al mare o un’attività sportiva. Il corpo tende a perdere elettrliti, con questa bevanda naturale sarà possibile introdurli e aumentare la resistenza fisica.

L’acqua di cocco è piena di minerali essenziali, vitamine, antiossidanti e aminoacidi per tenerci in forma e, a differenza delle bevande commerciali, l’acqua di cocco è a basso contenuto di zuccheri e ricca di altre sostanze nutritive.

Altre proprietà dell’acqua di cocco, si riscontrano proprio nel basso contenuto in calorie che ne aumentano la qualità digestiva: l’acqua di cocco può migliorare la digestione aiutando il nostro intestino a funzionare correttament, ciò è possibile grazie a una serie di sostanze, tra le altre, l’acido laurico, un acido grasso naturale trovato anche nel latte materno.

Acqua di cocco, un toccasana per l’ambiente
L’EPA stima che l’industria alimentare produce più di 24 milioni di tonnellate di anidride carbonica e una buona parte deriva proprio dalla lavorazione e il confezionamento. Per fortuna, in commercio, l’acqua di cocco si trova in confezioni di Tetra Pak, materiale riciclabile ed ecologico perché richiede energia di ben cinque volte inferiore rispetto all’energia necessaria per la produzione di imballaggi in plastica.

Potete consumare acqua di cocco direttamente dalla noce di cocco ma in questo caso la quantità sarà di circa 200 – 500 ml, in alternativa è possibile comprare acqua di cocco al supermercato, nelle già citate confezioni in tetrapack. La gran parte di acqua di cocco commercializzata è naturale al 100% perchè, a differenza delle altre bevande energetiche, non richiede alcuna elaborazione particolare.

Acqua di cocco, proprietà:
Calorie: 19 kcal
Carboidrati: 3,7 g
Zuccheri: 2,6 g
Grassi: 0,2 g
Colesterolo: 0 mg
Fibre: 1,1 g
Proteine: 0,7 g
Acqua: 95 g
Acqua di cocco, proprietà:
Calcio: 24 mg
Potassio 250 mg
Sodio: 105 mg
Ferro: 0,29 mg
Folati: 3mcg
Vitamina C: 2,4 mg

Lascia un commento