Bici elettrica, quale scelgo? Foto, prezzi e modelli!

bici elettrica

Il mercato delle bici elettriche è in piena espansione. I modelli proposti sul mercato italiano sono davvero numerosi e anche i prezzi sono ugualmente differenziati. Per una bici elettrica che garantisce un’autonomia “conveniente” si parte da un prezzo di 500 euro per salire.

In QUESTO ARTICOLO vi abbiamo mostrato le foto e i prezzi delle bici elettriche: Barbus eBike e l’eBike Classic della Smart, City King e City Queen di Ducati, altre bici elettriche con motore Bosh come quelle della serie Shimano Nexus e Nexus Premium. In questo articolo la bici elettrica sarà di nuovo protagonista e ci soffermeremo a vedere altri modelli già presenti su mercato italiano con annesse schede tecniche, foto e prezzi.

bici elettrica pieghevole

Bici elettrica pieghevole Armony H12103
Il modello H12103 è made in Italy, presenta un motore elettrico da 250 W. Una velocità massima di 25 km/h e un’autonomia di 5-6 ore che in chilometri corrisponde a circa 30 km. Presenta luci a LED poste sia anteriormente che posteriormente. Pesa 30 kg e ha una portata massima di 90 kg. Il peso è giustificato dal telaio in acciaio rinforzato che presenta la possibilità di essere piegato. Le ruote in alluminio sono di 20″. Ogni ricarica costa 5-6 centesimi di euro. La bici elettrica pieghevole (mostrata aperta nella prima foto in alto) costa all’incirca 690 euro.

eBike Leos
Per performance e design davvero d’eccezione, è d’obbligo segnalare l’eBike Leos, produttore italianissimo che propone una bici elettrica in fibra di carbonio, dal peso di soli 19 kg, peso lordo, compreso di batteria e motore elettrico da 250 W. Il prezzo di questa bici elettrica è molto alto ma più che un comune veicolo a pedali si tratta di un oggetto di design.

bici elettrica speed

UMP-3 Ultra Mobile Bike
Un altro produttore 100% italiano è l’Ultra Mobile Bike. L’azienda torinese produce diversi modelli di bici elettrica, anche in questo caso parliamo di una fascia di prezzi piuttosto alta. 1.974 euro per il modello Urban. 2.236 euro per il modello Crossover e 2.311 euro per il modello Speed (qui nella foto). La bici elettrica Speed, mostrata nella foto in alto, pesa solo 21 kg, ha un motore da 250W, batterie da 38V che consentono un’autonomia di 75 km! La velocità massima è di 25 km/h proprio come previsto dalle normative UE.

ebike

Bici elettriche Italwin
Tutti quelli che sono entrati almeno una volta in uno store Dechlathon conoscono il produttore di biciclette Italwin. Tra le più popolari delle sue biciclette elettriche vi la versione Sprint Plus. Il prezzo è molto interessante: 770 euro per una bici elettrica con cambio Shimano a 6 velocità, cerchi in alluminio da 26″, motore elettrico trifase, senza spazzole da 250 W e un’autonomia di 50 chilometri! La bici elettrica in questione pesa 36 kg (con batterie!). Questa non è l’unica bici elettrica Italwin ma è quella che presenta il miglior rapporto qualità/prezzo.

bware

Bici elettrica B-Ware
Telaio in alluminio 29″, è una MTB a tutti gli effetti con motore Bosh brushless (privo di spazzole) da 250W e batterie da 36V. La bici elettrica presenta diverse modalità di guida che consentono al ciclista di utilizzare esclusivamente la pedalata assistita, dividere la fatica con il motore elettrico oppure accollarsi tutto il lavoro pedalando normalmente. L’autonomia in modalità eco (pedalata assistita parziale) arriva a 145 chilometri mentre l’autonomia in modalità Tour arriva a 70 chilometri. La modalità di guida può essere scelta mediante comandi remoti su display multifunzione LCD che consente l’accesso a 4 modalità e 3 differenti livelli. Il prezzo di listino è di 2.499 euro ma alcuni rivenditori arrivano a proporla a 1.900 euro.

ebike

Bici elettrica Easy Bike
Sono bici elettriche con telaio in alluminio, cambio shimano derailleur altus 7, freni a disco. Batteria agli ioni di litio da 36V e 8Ah. Motore da 250W. Peso di circa 24 kg e un’autonomia di 60 km. Il modello easycool è offerto a 1.050 euro e il modello easycity è proposto a 1.300 euro.

Tra le bici elettriche più economiche segnaliamo quelle della linea Dinghi, il modello Pony, risalente al 2010, costa all’incirca 500 euro, dispone di motore elettrico di tipo brush da 220W e batterie al piombo da 36V e 14Ah.

Nell’articolo abbiamo parlato di motore elettrico brushless e motore elettrico Brush. Chi vuole comprare una bici elettrica deve fare attenzione a questa caratteristica. Dovrà prediligere le batterie agli ioni di litio a quelle al piombo e sicuramente dovrà preferire il motore “senza spazzole” Brushless, dal motore con spazzole Brush. Questo perché i motori brushless richiedono meno manutenzione, si usurano più difficilmente e sono meno soggetti a danni. Per quanto riguarda la velocità massima, il limite imposto dalla comunità europea è quello di 25 km/h, se si supera questa soglia la bici elettrica non sarà più esente da bollo, da targa e da polizza assicurativa, esenzioni che spettano di diritto a tutte le bici elettriche descritte in questo articolo, proprio come d’accordo con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.

2 commenti su “Bici elettrica, quale scelgo? Foto, prezzi e modelli!”

Lascia un commento