Bonus da 400 euro per le donne: a chi spetta e come richiederlo

L’INPS si dimostra sempre vicina alle donne, ed infatti arriva un nuovo Bonus da 400 euro proprio per loro. Ma ecco tutti i dettagli e come richiederlo.

Bonus da 400 euro per le donne, a chi spetta?

Il Bonus da 400 euro è un’agevolazione mensile per quelle donne che versano in particolari condizioni economiche ma anche personali. Bastano solo alcuni requisiti per accedere a questo contributo. Più specificatamente, questo contributo approvato dal Governo è il reddito di libertà che consente alle donne di distaccarsi da un rapporto di coppia malato e di poter contare su una minima entrata mensile in modo da soddisfare i bisogni primari.

Sono stati stanziati quasi 9 milioni di euro per questo bonus che vuole sostenere una cerchia ristretta di donne con o senza figli a carico e che si trovano ad affrontare una delicata situazione personale.

Questa misura di sostegno è indirizzata alle donne con un’età compresa tra i 18 e i 67 anni. Consiste in un massimo di 400 euro mensili per 12 mesi. Possono richiederlo le donne in stato di difficoltà, ad esempio coloro che hanno subito violenza o che sono impegnate in un percorso di recupero in un centro antiviolenza riconosciuto dai servizi sociali e dalle regioni.

Come fare richiesta?

La domanda per ricevere il Bonus da 400 euro va presentata presso il Comune di residenza, le erogazioni avverranno in base l’ordine cronologico di presentazione delle domande. Le donne devono risiedere in Italia, essere italiane o cittadine comunitarie. Nel caso in cui provengano da uno Stato extracomunitario, devono essere in possesso di un regolare permesso di soggiorno. Ricordiamo che per lo Stato italiano, le donne rifugiate politiche o con status di protezione sussidiaria, sono equiparabili alle cittadine italiane. Dunque, l’unico requisito importante da rispettare per poter ricevere il contributo è quello di risultare impegnata in un percorso di recupero per allontanarsi dalla violenza domestica.

Sullo stesso argomento ti consigliamo di leggere anche: Arriva il Bonus animali domestici fino a 550 euro: a chi spetta e come richiederlo

Lascia un commento