Come fare la nocciolata vegana zero zuccheri

Quante volte avrai desiderato di avere questa squisita ricetta? E finalmente l’hai trovata! Ecco qui la ricetta coi fiocchi per la tua nocciolata vegana zero zuccheri aggiunti con base al 100%  vegetale.

Una crema spalmabile al cacao e nocciole al naturale, con pochi ma sani ingredienti, semplice e perfetta non solo per te che scegli di mangiare vegano, ma anche per chi è intollerante al latte in generale.

  • Tempo: 20 minuti di preparazione più 10 minuti di tostatura per le nocciole (facoltativo).
  • Livello di difficoltà: facile, anche per principianti.
  • Porzioni: un vasetto di vetro da 200/250 g. Per ottenerne di più raddoppia le dosi degli ingredienti.
  • Conservazione: puoi tenere questa crema spalmabile in frigo anche per un mese, all’interno del vasetto di vetro o di un contenitore ermetico.

Ingredienti della crema spalmabile al cacao e nocciole

Per la crema spalmabile:

  • 300 g dei nocciole al naturale
  • 2-4 cucchiai di olio di nocciole ( o anche di semi)
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 40 g di cacao in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 20 g di scaglie di cocco ( facoltativo)

Le alternative per sostituire lo zucchero:

  • 80 g di zucchero a velo
  • 80 g di zucchero di canna da tritare finemente
  • 70 g di zucchero bianco
  • 100 g di datteri Medjoul, che sono i più dolci e soffici, quindi ottimi per creare la tua crema spalmabile
  • 10 g di dolcificante

Il procedimento per la nocciolata vegana fatta in casa

Per la tua crema spalmabile a base vegetale, parti con le nocciole:

  1. Tosta le nocciole per 5-10 minuti in forno a 180°. Questa mossa renderà le tue nocciole più saporite e semplici da tritare in seguito.
  2. Inseriscile in un barattolo ancora calde, agitalo fino a quando le bucce non si saranno staccate da sole in modo naturale.
  3. Ora puoi versarle in un frullatore, tritale per farle diventare burro, potresti impiegarci fino a 20 minuti. Non demordere! Lo fai per l’amore della nocciolata.
  4. Armati di pazienza e spingi varie volte il composto verso l’interno dove ci sono le lame.
  5. Se noti che ancora fa difficoltà a crearsi un composto omogeneo, aiutati con 2-4 cucchiai di olio di nocciole o semi per velocizzare il processo.

Ora dedicati alla fase finale della tua cremosa nocciolata vegana:

  1. Adesso che finalmente raggiungi una consistenza liscia e burrosa metti pure l’estratto di vaniglia o lo zucchero che hai scelto.
  2. Mescola bene e poi aggiungi gli altri ingredienti: olio di nocciole o semi, cacao in polvere, sale e scaglie di cocco ( sempre facoltativo).
  3. Amalgama energicamente con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Trasferisci la tua crema di cacao e nocciole nel vasetto di vetro che hai scelto.
  5. Inizialmente la tua nocciolata potrebbe essere liquida. No problem! Devi solo lasciarla raffreddare e vedrai come raggiungerà la consistenza densa e perfetta.
  6. Assaggia la tua crema da spalmare vegana!

Ora vedrai come la genuina crema di nocciole vegana, una volta assaggiata, diventerà la tua crema da spalmare preferita!

La nocciolata fatta in casa è davvero una ricetta versatile, perché poi puoi gustarla con semplice pane di segale, ottime fette biscottate ai cereali, fragranti crackers integrali oppure usarla come farcitura per i dolci vegani di ogni tipo. Leggi anche: Come fare la crostata vegana: zero zuccheri, crema allo yogurt e frutti di bosco

Lascia un commento