come guadagnare con il riciclo

Una volta c’erano i vuoti a perdere ora i vuoti a rendere all’ambiente e alla propria tasca. Arrivano in Italia le postazioni automatiche per la raccolta differenziata basate sul sistema dei vuoti a rendere: si chiamano EcoBank e premiano chi differenzia i rifiuti.

Il sistema, presente da tempo in molti paesi europei particolarmente sensibili alle tematiche del riciclo e dell’ecologia, è attivo in Piemonte ed è destinata a bottiglie di plastica PET e lattine di alluminio e acciaio per bevande.

 

Portando i contenitori per bevande, l’EcoBank rilascia un bonus da spendere nei negozi e supermercati convenzionati, attualmente di circa 2 cent a bottiglia/lattina. EcoBank permette di differenziare i contenitori per bevande e dicompattarli per tipologia (plastica PET, alluminio e acciaio) e per colore (PET trasparente e colorato), raccogliendoli in grandi quantità incontenitori interrati. EcoBank assicura la corretta selezione e il corretto recupero dei materiali garantendo la qualità e il riciclo del 100% dei materiali raccolti e contribuisce ad abbattere i costi di raccolta e smaltimento.

EcoBank ha ottenuto i primi risultati con il progetto pilota della Regione Piemonte: dopo 3 mesi dall’attivazione ad Alessandria eValenza (AL) è stato conferito oltre mezzo milione di bottiglie di plastica e lattine di alluminio. Si predeve la prossima attivazione a Candelo (BI) e Venaria Reale (TO).

Informazioni tecniche: EcoBank è guidato da un monitor nel conferimento dei rifiuti che avviene sui due lati: da uno le bottiglie e dall’altro le lattine. Un sistema elettronico riconosce materiale e colore del rifiuto che viene raccolto nei contenitori posti sotto la macchina e compattato o triturato.

E’ una macchina automatica, dotata di computer di bordo per il controllo in tempo reale e la gestione via internet. Il controllo in remoto permette alla macchina di segnalare il raggiungimento della soglia di riempimento e offre la possibilità di effettuare statistiche in tempo reale sulla quantità e la tipologia dei materiali depositati.

3 commenti su “come guadagnare con il riciclo”

  1. Abito in Emilia- Romagna sono sempre stato sensibile alla raccolta differenziata ,ho cominciato a affettuarla con entusiasmo e aimè mi sono accorto che le tariffe per la rraccolta dei rifiuti sono aumentati notevolmente da che è iniziata la raccolta differenziata .Le società tipo ERA che opera dalle mie parti ed è regionale si approfittano della buona fede della gente stando così le cose,non avendo nessuna voglia diessere preso per i fondelli smetterò di conferire rifiuti in maniera differenziata.

    • Ciao Carlo,
      penso che nella vostra Regione siete molto fortunati, prima di prendere questa decisione, ricorda che molti comuni multano i cittadini che non svolgono correttamente la raccolta.

      In Campania molti comuni obbligano la raccolta differenziata a pena di una multa, purtroppo alcune indagini hanno portato alla luce una triste realtà: nonostante gli aumenti della tassa sui rifiuti per la differenziata, i sacchetti venivano buttati nella medesima discarica… 🙁

      La gestione dei rifiuti è una vera piaga

Lascia un commento