Come riciclare vecchi skateboard? Crea mensole originali!

 

Lo skateboard, da sempre un vero e proprio simbolo di emancipazione giovanile, ribellione e desiderio di libertà, puoi gustarlo nella periferia della tua piccola città, correndo nella pista sul mare in vacanza, assieme ai tuoi amici di sempre o ad altri appassionati skater! E poi? Riciclalo in modo creativo!

Nato ufficialmente in California nel 1960, da allora è uno strumento con cui puoi compiere acrobazie per strada o spostarti in modo ecologico da un lato all’altro della città. Porta con sé una filosofia e stile di vita alla quale si lega una reale cultura di strada.

Ma quando il tuo skateboard diventa vecchio, si rompe oppure ne compri uno più alla moda, che fine fa? Hai mai pensato a come riciclare vecchi skateboard creando mensole originali e personalizzate? Gli skateboard possono diventare fonti di riciclo creativo, oggetti di arredamento eco e low cost!

Crea le tue mensole personalizzate con gli skateboard

Se non sai dove riporre oggetti, piante e chi più ne ha più ne metta, è il momento di fare un riciclo creativo con il tuo vecchio skateboard! Potrai realizzare delle bellissime mensole: per prima cosa scegli la parete, che da normale muro bianco si trasformerà in vera e propria opera d’arte!

In seguito, dovrai fissare lo skate o più di uno (ottima idea), saldamente al muro, sia con le ruote verso il basso, sia appoggiate direttamente alla parete: per farlo usa gli appositi supporti per mensole.

In sospensione o fisse, con ruote o senza, le mensole costruite con gli skateboard, sono sicuramente uno dei modi più creativi di arredare casa in maniera economica, ecologica e soprattutto senza sprecare questo materiale che, riciclato nel modo corretto, dà un tocco urban alla tua stanza!

L’idea potrebbe piacerti a tal punto, da decidere di acquistarne uno da personalizzare o lasciare così com’è, e utilizzarlo come mensola per rendere originali le pareti di casa e perché no, realizzare un regalo alternativo a qualche amico!

 

Come appendere lo skateboard alla parete: istruzioni

Scommetto che adesso hai mille idee su come riciclare in modo creativo il tuo vecchio skateboard, non è così? Ecco le istruzioni su come appendere lo skateboard alla parete:

  1. Rimuovi le ruote dallo skate. Appena fatto, decidi come vuoi appendere il tuo skateboard: per supporti verticali, utilizza i fori anteriori, per quelli orizzontali usa la parte anteriore e posteriore, con i fori sul lato.
  2. Inserisci i bulloni. Dalla parte anteriore del bordo, fai scivolare il bullone attraverso uno dei due fori prescelti: ora avvita un bullone sulla parte posteriore e ripeti il procedimento sul secondo foro.
  3. Taglia una corda. Falla lunga almeno quanto il bordo dello skate, poi girala attorno ai bulloni: ora stringi la corda attorno al bullone e legala bene, facendo vari giri e ripetendo lo stesso procedimento sull’altro, infine stringili per fissare la corda.
  4. Appendi il tuo skateboard. Utilizza il martello e metti un chiodo sul muro, lascia che sporga abbastanza da poterci inserire la corda. Se il tuo skateboard è molto pesante, usane una più lunga e due chiodi distanziati in modo uniforme sulla parete, in modo da bilanciare meglio il peso.

Leggi anche: Ecco come riciclare in modo creativo bottiglie in vetro

Lascia un commento