Ecco come riciclare in modo creativo bottiglie in vetro

Se ti sei sempre chiesto come riciclare le bottiglie di vetro in modo creativo, sei nel posto giusto! Quando le bottiglie di vetro smettono di esserci utili, la prima cosa a cui pensiamo è di buttarle via. Ma in realtà, esistono davvero tanti modi creativi per riutilizzare bottiglie e contenitori in vetro già usati. Puoi selezionare e prendere spunto da alcune idee originali e facili da realizzare.

Riciclare in modo creativo le bottiglie in vetro, è un modo per non sprecare questo materiale, ma soprattutto per non inquinare ulteriormente l’ambiente. La prima cosa che devi imparare a fare, è saper tagliare le bottiglie per poi trasformarle in contenitori più piccoli o bicchieri. Ti sembrerà un’operazione difficile e pericolosa, ma non lo è!

Dovrai  fare un po’ di pratica, ma dopo qualche prova potrai tagliare le bottiglie in tutta sicurezza. Esistono 2 metodi principali del fai-da-te: entrambi implicano lo sbalzo termico per rompere il vetro nel punto che desideri.

Due metodi per tagliare le bottiglie di vetro.                                                                         

Il primo metodo consiste nell’utilizzare un piccolo taglia-vetro, che potrai facilmente comprare in ferramenta, unito ad una candelina da bourguignonne. Prosegui così:                

  1. Pratica un taglio circolare con il taglia-vetro lungo la circonferenza della bottiglia.
  2. Subito dopo fai ruotare la bottiglia sulla fiamma della candelina accesa, fino a quando il segno tracciato dal taglio non sarà completamente annerito.
  3. Appena il vetro si sarà scaldato abbastanza, passa la bottiglia sotto l’acqua fredda.
  4. Esercita una lieve forza con le mani, così facendo la bottiglia si romperà in maniera netta e precisa all’altezza predefinita.
  5. Ora puoi rifinire i bordi con un foglio di carta vetrata.

Con il secondo metodo potrai ottenere lo stesso risultato, stavolta con l’aiuto di un cordino imbevuto nell’alcol e un accendino. Procedi in questo modo:

  1. Lega il cordino intorno alla bottiglia nel punto preciso in cui vuoi tagliarla.
  2. Riempi d’acqua fredda il contenitore, fino all’altezza del filo,
  3. Ora passaci sopra la fiamma dell’accendino.
  4. Vedrai che lo sbalzo termico farà rompere la bottiglia esattamente nel punto prestabilito.
  5. Ora puoi rifinire i bordi con un foglio di carta vetrata.

4 idee di riciclo creativo con le bottiglie.

Ora che puoi utilizzare non uno, ma ben due metodi diversi per fare un riciclo creativo con le bottiglie di vetro. Ecco le 4 idee migliori per riutilizzarle:

1. Contenitori idroponici: quelle più piccole sono ideali per poterle dedicare alla coltivazione idroponica in casa o in giardino. Ti basterà fissarle al muro con delle staffe per tubi o del filo da bucato, ancora più bello se colorato!

2. Vasi decorativi: utilizzando bottiglie di diversi colori, qualsiasi angolo interno o esterno della tua casa diventerà incredibilmente suggestivo. Puoi decorarli con filo di corda, rafia colorata, carta adesiva, vernici acriliche, per dar vita a vasi unici e personalizzati.

3. Oggetti di design: riciclando le bottiglie puoi davvero inventare di tutto, come una parete colorata, un porta foto originale, un estroso centro tavola. Creare complementi di arredo riutilizzando questi materiali donerà un tocco di stile ai tuoi spazi!

4. Illuminazione: quante volte ti sarà capitato di notare nei posti più chic della città molte lampade, candele e lumini nati da semplici bottiglie in vetro? È un idea semplicissima, che rende la tua casa sofisticata, con una luce diversa dal solito.

Lascia un commento