Donna al voltante? Risparmio assicurato!

Se siete in auto, ogni qual volta che vi perdete, fermatevi a chiedere informazione! Secondo un recente studio, ogni automobilista MASCHIO spreca circa 2.500 euro in carburante perché quando si perde, in paese o in città, invece di chiedere informazioni continua a girare a vuoto.

Lo studio è stato condotto dall’agenzia assicurativa britannica Sheilas’ Wheels, e dimostra come ogni automobilista di sesso maschile, nell’arco della sua vita, percorre 276 miglia in più. 276 miglia corrispondono a circa 444 km, in pratica l’automobilista percorre inutilmente una tratta che nel complesso corrisponde alla distanza tra Milano e Roma.

276 miglia, pari a 2000 sterline di carburante, il prezzo di uno SportCity dell’Aprilia. La ricerca è stata condotta individualmente sul pubblico femminile e maschile e, secondo le interviste il 74% delle donne non esitano a chiedere informazioni mentre solo il 30% degli uomini si ferma a chiedera la direzione giusta da seguire.

Nonostante le percentuali, non è solo colpa degli uomini, anche le donne sprecano molti km, sono 411, una cifra pur sempre grossa ma di certo, in un discorso globale si tratta di una spreco significamente inferiore. La morale di questa ricerca è semplice:

se avete la tendenza a perdervi, o pianificate molto più accuratamente i vostri viaggi, magari con un sistema di navigazione, oppure, se vi perdete, imparate a chiedere subito informazioni senza guidare a vuoto per molto tempo. In tal modo potrete risparmiare tempo, denaro e CO2!

Giulia

Fonte immagine | Video – Britney Spears, Womanizer

Lascia un commento