Arriva il software per la gestione dei rifiuti industriali

Al via alla quindicesima edizione di Ecomondo, il più qualificato appuntamento nazionale dell’industria dei Rifiuti, dell’energia e dello sviluppo sostenibile. Nell’occasione sarà presentato un Software Green per la Gesione dei rifiuti a livello industriale.
L’evento si svolgerà a Rimini, Hall Sud, dal 9 al 12 novembre e di certo l’azienda Esa Software, società del Gruppo 24 ORE, non potrà mancare.
L’azienda, da oltre 30 anni leader per la fornitura di soluzioni applicative software per il mercato di professionisti e imprese italiane, presenterà un modulo Green della suite e/impresa. Di cosa si tratta? E’ strumento di gestione completo e flessibile per le aziende italiane che operano nella “filiera del rifiuto” e che devono assolvere ai principi introdotti dal Decreto Ronchi (e successivi atti integrativi) inerenti:

·         al raggiungimento degli obiettivi derivanti dal Protocollo di Kyoto;
·         alle modifiche riguardo l’etichettatura, la presentazione e la pubblicità’ dei prodotti alimentari;
·         ai nuovi sistemi di misura nell’ambito delle reti nazionali e regionali di trasporto del gas e per eliminare ostacoli all’uso e al commercio degli stessi;
·         all’ adeguamento alla disciplina comunitaria in materia di servizi pubblici locali di rilevanza economica;
e/impresa green” in particolare è specifico per la gestione rifiuti, rifiuti pericolosi, imballaggi/rifiuti d’imballaggio, pensato per chi produce, ma anche e soprattutto, per chi smaltisce, ricicla, trasporta o svolge un ruolo da intermediario tra i diversi soggetti della filiera del rifiuto.

Le aziende hanno a disposizione diverse funzioni per gestire in modo semplice, veloce e automatizzato: l’ interoperabilità SISTRI, la tabella CER (pre-caricata), i modelli e le regole di trattamento e di trasporto, i modelli di trattamento guidato dei materiali e dei rifiuti e la loro tracciabilità, compilazione del Formulario, il Registro di Carico e Scarico e la dichiarazione MUD.

Il modulo ingegnerizzato da ESA Software nasce sotto l’offerta di due grandi aree: la prima e/impresa, un ERP completo per l’amministrazione, il magazzino, acquisti e vendite, produzione, tesoreria e controllo di gestione. La seconda Sherpa, una soluzione che gestisce Qualità, Ambiente e Sicurezza:  per assolvere agli adempimenti introdotti dalle norme BS OHSAS 18001; ISO 14001 e Regolamento EMAS; ISO 9000.

Un commento su “Arriva il software per la gestione dei rifiuti industriali”

  1. Buongiorno,
    sono consulente ambientale di alcuni produttori di rifiuti speciali.

    Volevo informazioni circa l’acquisto del software da Voi proposto per poterlo utilizzare per gestire i registri di carico e scarico di n produttori.

    In particolare:

    • Il software è online o ha bisogno di una installazione? (Mi serve per capire se il produttore dalla sua sede potrà accedere liberamente al suo registro, compilato dal sottoscritto o dal medesimo produttore)

    • Qual è il costo di ogni licenza?

    • Quanti produttori posso gestire con un’unica licenza?

    • È possibile poi estendere la licenza nel caso dovessero aumentare i produttori?

    Certo di una Vostra risposta porgo

    Cordiali Saluti

Lascia un commento