iFarmaci, è come avere un esperto in tasca

iFarmaci è l’applicazione di spicco della classe medica dell’App Store. E’ recentemente arrivata alla sua versione 4.0 ed è disponibile per iPhone, iPod e iPad con OS 3.0 o successivo.

iFarmaci, l’app senza obbligo di ricetta. E’ rivolta a tutti, sia ai professionisti del settore che ai profani. La frase “è come avere un esperto in tasca” non è affatto azzardata: iFarmaci è un semplice DataBase Farmaceutico ma con una marcia in più. Con la sua versione 4.0, non solo è stata migliorata l’intera veste grafica, è stata ottimizzata per il display Retina dell’iPhone 4 ed è stata resa splendidamente stabile, considerato la mole di informazioni che contiene.

Perché iFarmaci è un database intelligente? E’ intuitiva, molto facile da usare. Rivolta ad un ampio pubblico e pertanto consente all’utente di ricercare i farmaci nella maniera più disparata.

Offre metodiche di ricerca a 360° e nessun dettaglio è lasciato al caso. La ricerca è abilitata per nome commerciale, principio attivo, classe o casa farmaceutica… in più è possibile “personalizzare” la ricerca; ad esempio, possono essere tracciati direttamente gli effetti indesiderati di un farmaco o le sue interazioni. Questa possibilità è offerta a malapena dalla concorrenza, in ogni caso non è così fluida ed è una caratteristica che non va sottovalutata.

La possibilità di ricerca direttamente nelle monografie ufficiali dei farmaci fa dell’applicazione un vero esperto del settore. Se non riuscite da soli ad immaginare quanto utile può essere questa funzione, vi aiuto con un esempio;

Il caso Clinico. Tutti assumiamo farmaci o abbiamo un parente più anziano che ne prende in quantità. Ai farmaci di routine, il paziente aggiunge ingenuamente un prodotto farmaceutico da banco e in seguito all’assunzione presenta una forte nausea. A questo punto si cercherà il sintomo -la nausea- tra gli effetti indesiderati ed eventualmente tra le interazioni.

Con una ricerca così dettagliata non solo sarà possibile discriminare la causa del malessere ma anche riuscire ad ottenere una valida alternativa considerando altri principi attivi che magari non interagiscono negativamente con i “nostri farmaci di routine“.

I dati farmaceutici sono contenuti nell’applicazione dunque non è necessaria una connessione ad internet, ogni farmaco ha la sua scheda contenente tutte le info con la monografia ufficiale.

Nella scheda del farmaco vengono presentate in modo chiaro ed esauriente tutte le sue caratteristiche: principio attivo, gruppo, tipo, classe, ricetta, SSN, forma, produttore, prezzo, presenza di glutine e lattosio, doping, modalità di conservazione, scadenza, Degrassi, note AIFA complete.

E’ un’applicazione da 5 stelle e l’alta qualità giustifica pienamente il prezzo: 19.99 €. Ricordiamo che l’applicazione è sviluppata dall’azienda Infofarm.NET, leader nel settore dei software gestionali per le farmacie e con iFarmaci fornisce un prontuario con oltre 20mila prodotti.

App Store | iFarmaci

Tecnologia-Ambiente.it | Giudizio +5

3 commenti su “iFarmaci, è come avere un esperto in tasca”

  1. La versione Lite non è Free…
    In ogni caso, il prezzo è giustificato pienamente dalle prestazioni… un database così grosso in un app che si usa con estrema facilità!
    Sono soldi ben spesi!

Lascia un commento