Il cambiamento climatico in Svezia sta rendendo frutta e verdura meno sani

svezia

Un recente studio realizzato in Svezia ha evidenziato come il cambiamento climatico incida in modo importante su frutta e verdura. Questi alimenti infatti risultano meno salutari e sicuri a causa proprio della crisi climatica che stiamo vivendo. I patogeni alimentari, secondo questa ricerca, si sviluppano maggiormente andando ad aumentare il rischio per la salute dei consumatori.

Svezia: nuovo studio evidenzia patogeni in frutta e verdura

L’Agenzia svedese per l’alimentazione (Livsmedelsverket) ha svelato che il cambiamento climatico potrebbe avere un impatto negativo sulla salubrità degli alimenti. Pare infatti che la crisi climatica provochi l’aumento di alcuni agenti patogeni nella frutta e nella verdura. Le temperature medie più elevate e l’aumento delle piogge improvvise nei periodi di siccità causano infatti seri problemi agli alimenti.

Questi fattori aumentano il rischio di alterazione dei cibi andando così a minacciare l’alimentazione microbiologica. In futuro infatti sarà sempre più complicato riuscire a produrre dei vegetali che siano davvero sani.

Il rapporto stilato in Svezia invita a ragionare tutti su come la situazione possa diventare a breve molto complessa. Nello studio in realtà non si parla solamente di frutta e di verdura, ma anche di altri cibi. Anche latticini, carne, pesce, uova, frutti di mare, bacche e prodotti a base di cereali rischiano di veder peggiorare la propria qualità.

Preoccupa la sicurezza del cibo

Lo studio svedese ha identificato l’esistenza di pericoli per la sicurezza alimentare. Il cambiamento climatico sta provocando dei cambiamenti agli alimenti che diventano sempre meno sani. Lo scopo della ricerca era quello di identificare i pericoli esistenti che stanno nascendo ora a livello di alimentazione. Solo comprendendo qual è l’impatto nei confronti della sicurezza del cibo e dell’acqua consumati in Svezia infatti è possibile agire.

Secondo quanto ha compreso l’Agenzia svedese per l’alimentazione, è complesso valutare la velocità di questo impatto nel futuro. Conoscere come andranno le cose è impossibile in quanto c’è incertezza sugli scenari climatici dei prossimi decenni. Tali incertezze dipendono anche dalle misure che verranno prese e messe in atto: dal momento che per ora non si conoscono, non si possono fare supposizioni.

In Svezia, il clima probabilmente diventerà sempre più caldo. Gli inverni quindi saranno ben più miti di quanto ci si aspetterebbe in questa zona del mondo dove, di solito, predomina il freddo. Il riscaldamento delle temperature riguarderà in particolare la parte Settentrionale della nazione. Nella zona Meridionale invece si avranno altri tipi di problemi quali la siccità e la scarsità di acqua.

Lascia un commento