Riciclo creativo: come realizzare un orologio riciclando vinili

Hai mai pensato di poter realizzare un vero e proprio orologio da parete con un vinile? Proprio così, hai capito bene! Non buttare o vendere i tuoi vinili, puoi costruirci un oggetto di arredamento unico, donando a qualsiasi stanza in cui lo posizionerai, un personale tocco vintage.

Ora che la digitalizzazione ha assunto un ruolo mondiale, i mezzi analogici stanno vivendo un vero e proprio revival. I dischi in vinile hanno qualcosa di sentimentale e ti regalano il piacere della musica in ogni sua sfaccettatura.

Molte persone hanno iniziato ad acquistare dischi in vinile per creare una propria collezione, ma poi che fine fanno se non vengono riciclati ma buttati? Vediamolo nel prossimo paragrafo.

Perché riciclare i dischi in vinile

Secondo una ricerca condotta alla Keele University, dal 1948 in poi i dischi in vinile contengono una media di 135 grammi di Pvc (resina termoplastica) con un’impronta di 0,5 kg di CO2. È un materiale abbastanza riciclabile, ma viene recuperato solo parzialmente, perché i costi di produzione sono molto alti.

Nel 2017 il record di 4 milioni di vinili venduti nel Regno Unito hanno prodotto 1900 tonnellate di CO2, pari all’impronta annuale di 400 persone. Ora puoi capire che l’impatto sull’ambiente sia quantitativamente alto e perché è importante riciclare ogni disco, ma non solo, il più possibile.

Creare un oggetto personalizzato di questo tipo con il riciclo creativo, ti da anche la possibilità di conservare in bella vista ed in modo utile, un vinile a cui eri particolarmente legato. Se non sei un grande collezionista di vinili ma conosci qualcuno che lo sai, non esitare  a domandarne uno per realizzare il tuo orologio o renderlo partecipe del riciclo!

Trasforma il vinile in orologio da parete

Ho preparato per te, due semplici versioni con cui creare il tuo orologio da parere con il vinile:

Minimal

  1. Acquista un economico meccanismo da orologio.
  2. Attacca il meccanismo sulla parte posteriore del vinile, facendo passare le lancette nel foro del tuo disco.
  3. Se vuoi un dispositivo più preciso, acquista degli adesivi con i numeri che indichino l’ora sul quadrante e altri adesivi a piacere per decorarlo.
  4. Il tuo orologio è già pronto! Semplice ma di gran classe con lo stile minimal.

Personalizzato

  1. Acquista un economico meccanismo da orologio, con lancette ampie.
  2. Scalda il forno a 100° ed inserisci il tuo vinile su un coperchio dal diametro più grande e coprilo con la carta da forno.
  3. Attendi qualche minuto, tiralo fuori lascialo raffreddare fino a quando sarà tiepido e quindi potrai metterci le mani.
  4. Ora modellalo, crea delle onde con le mani sui bordi del vinile.
  5. Allarga il foro del disco e inserisci posteriormente il motore dell’orologio.
  6. Ricalca e ritaglia seguendo la sagoma delle lancette, le due immagini che hai scelto per decorarle.
  7. Ora incollale con una colla resistente, meglio Attack, cercando di non creare troppo spessore.
  8. Inserisci le tue lancette nel vinile avvitandole al meccanismo.

Eccolo qui il tuo vinile preferito trasformato in orologio! Con la stessa tecnica di riciclo creativo puoi creare dei portaoggetti di differenti dimensioni: un 33 giri per il modello più capiente, il 45 giri per un pratico svuota tasche.

Puoi scegliere anche altri materiali di recupero per creare il tuo orologio da parete o da tavolo vintage, come ad esempio un vecchio hard disk.

Lascia un commento