Turchia: il “muco di mare” sta invadendo vaste aree di mare

muco di mare

I mari della Turchia si stanno sempre di più riempiendo di banchi di schiuma bianca conosciuti con il nome di muco di mare. Questi stanno invadendo il Mar di Marna, ossia il mare che bagna Istanbul.

Questa schiuma non è affatto salutare per il mare, infatti la sua presenza ha conseguenze negative sui pesci e sui coralli. La causa di questo fenomeno è da ricercarsi nel riscaldamento delle acque. Chiaramente questo problema è aggravato ulteriormente dall’inquinamento che la fa da padrona nella zona del Mar Egeo e del Mar Nero.

Muco di mare in Turchia: ecco il perché

turchia

Il muco di mare è una schiuma bianca tendente al beige. Questa crea un grande contrasto con il colore del mare e quindi la si nota bene. Non si tratta però di un fenomeno naturale, anzi è molto negativo per la salute degli animali che vivono nelle acque salate in cui avviene. Da vicino questa schiuma è gelatinosa e appare densa.

I mari della Turchia stanno sempre più riempiendosi di questa schiuma. Fino al 2007 il muco di mare era un fenomeno sconosciuto nel Paese, ma oggi è invece sempre più abituale. Oggi purtroppo accade spesso di avvistare banchi di schiuma per colpa dell’inquinamento e delle temperature marine sempre maggiori. Le acque salate turche sono inoltre particolarmente ricche di azoto e fosforo, due nutrienti che aumentano il fenomeno.

Il problema riguarda in particolare il Mar di Marna. Questo viene infatti alimentato dal Mar Nero e di conseguenza le acque reflue di 20 milioni di persone finiscono proprio lì. Le acque reflue, se sono in quantità normali, sono un fitoplancton che ossigena le acque, ma quanto è eccessivo causa problemi. Al momento le zone più critiche sono quelle dei distretti Kedikoy, Adalar e Maltepe di Instambul.

Tutto questo provoca un grande stress alle piccole piante galleggianti che quindi producono una sostanza gelatinosa simile al muco. Questa può crescere anche molto andando a coprire vaste zone di mare e causando conseguenze davvero dannose per l’ecosistema marino.

I danni provocati dalla schiuma marina

conseguenze

Questa schiuma marina causa dei danni molto gravi a tutto l’ecosistema marino. Qualche settimana fa a Bandirma in Turchia sono stati avvistati migliaia di pesci morti. Questo è un segnale di come la situazione attuale stia degenerando sempre di più. Anche i coralli ne stanno soffreddo molto. Alcuni biologi si sono immersi nelle acque del Mar di Marmara e hanno notato dei danni irreparabili a numerosi coralli.

Tra le conseguenze del muco di mare ce ne sono anche alcune legate alla pesca. Nelle zone coinvolte dal problema infatti i pescatori non riescono a pescare bene. Gettare le reti sulla superficie invasa dalla schiuma densa infatti risulta davvero molto complicato.

Lascia un commento