Realizzare Vasi con lattine riciclate

riciclare lattine
Set di 3 lattine riciclate a uso vaso

Sono molti i lavoretti di fai da te che possiamo fare grazie a materiali da recupero: vecchie candele, bottiglie di plastica, legno… questa volta ci occuperemo delle lattine di alluminio grazie alle quali è possibile realizzare vasi, contenitori, portapenne, centrotavola o confezioni regali a costo zero.

Il risultato di questo lavoretto fai da te con il riciclo di lattine può essere molto grazioso. Nella nostra guida abbiamo realizzato dei vasi con lattine dal tema generico ma voi da casa potete fare molto di più variando semplicemente la carta da imballo scelta. Potete realizzare così decorazioni natalizie (con carte a tema Natale), porta ovetti per Pasqua (con carte a tema pasquale) o confezionare dei preziosi regali per San Valentino. Come è chiaro gli impieghi sono tanti e l’unico limite è dettato dalla vostra fantasia.

Chi ama i lavoretti fai da te e il riciclo creativo può trovare interessanti le nostre guide affini: vi abbiamo già spiegato come fare un vaso con bottiglie di plastica oppure come realizzare un vaso con materiali da recupero: come riciclare barattoli per fare un vaso vi assicuro che l’effetto estetico è assicurato, soprattutto nell’ultimo caso.

Nella guida di oggi vedremo come realizzare vasi e portapenne con lattine riciclate.

riciclaggio lattine

L’occorrente è semplice:

  • carta da regalo con tema a scelta
  • una penna
  • colla vinilica
  • un pennello
  • forbici
  • vernice acrilica a base d’acqua di un colore che preferite (noi l’abbiamo usata bianca)
  • vernice spray protettiva (un fissativo).

La prima cosa da fare è prendere le misure: poggiate la lattina sul foglio di carta e tracciata un segno con la penna proprio dove tagliare. Ricavate la striscia di carta che vi servirà per foderare la lattina da riciclare. La carta non dovrà foderare l’intera lattina perché il margine superiore delle lattine è curvo quindi risulterebbe troppo difficile l’incollaggio della carta decorativa. Ecco perché ci serve la vernice acrilica.

fai da te riciclo

Tenendo la confezione spray della vernice acrilica bianca a una distanza di circa 20 cm, colorate il margine superiore della lattina. Vi basterà verniciare solo la parte che non sarà foderata dalla carta così come da misure prese in precedenza.

lavoretti di riciclo

Aspettate che la vernice acrilica si sarà ben asciugata e procedete. Diluite la colla vinilica (tipo vinavil o se ne trovate di più economica, che ben venga!) con qualche goccia d’acqua. Spennellate il retro del foglio decorativo con la soluzione vinilica appena preparata.

fai da te riciclare lattine di alluminio

Foderate la lattina da riciclare rispettando attentamente il margine inferiore che vi farà da guida. Prima di passare il fissativo acrilico, assicuratevi che la colla vinilica si sia asciugata completamente.

vaso fai da te

Quando passato il fissativo spray, noterete che la casta sembrerà umida o addirittura bagnata, niente paura: è normale, asciugandosi andrà via. Abbiate cura solo di rimuovere eventuali pieghettine della carta o bolle d’aria formate durante la fase di incollaggio.

vaso con lattine riciclate

Per rifinire il lavoro, impugnate nuovamente la colla vinilica e applicate delle decorazioni: noi abbiamo scelto una stretta striscia merlettata, ma voi potete applicare ciondoli, nastrini, figure in cartoncino, messaggi d’amore, messaggi d’auguri…. tutto ciò che volete!

Consigli:
All’inizio del lavoro, al momento del taglio della carta decorativa, per essere precisi potete aiutarvi con un righello o tracciare interamente la linea da tagliare con le forbici.

Impostazioni privacy