Aprire un’azienda agricola, finanziamenti e opportunità

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Chi vuole aprire un’azienda agricola ha varie possibilità: coltivazione di prodotti biologici, allestimento di un frutteto, vendita diretta al pubblico, allestimento di un vigneto per la vendita dell’uva o la produzione del vino… per non parlare di tutte le attività accessorie legate all’azienda agricola, ci riferiamo a un piccolo allevamento per la produzione di carni e uova destinate alla vendita ma anche dell’apertura di un agriturismo o attività di fitta camere.

Come abbiamo già visto nel nostro approfondimento “Ciò che c’è da sapere per avviare un’azienda agricola“, da un punto di vista burocratico il modo più semplice per aprire un’azienda agricola consiste nel costituire una ditta a conduzione familiare o individuale con l’apertura di partita iva, oppure, in alternativa si può aprire una società semplice (s.s.) La s.s. si può costituire con semplice scrittura privata da registrare all’Agenzia delle Entrate senza bisogno di coinvolgere un notaio. Per maggiori dettagli sulla differenza tra ditta individuale e società semplice, nel contesto agricolo, vi rimandiamo all’approfondimento già citato.

Ora parliamo del reperimento di fondi per aprire un’azienda agricola.
Per aprire un’azienda agricola non bisogna badare solo alla burocrazia, la gran parte degli investimenti è richiesta per l’acquisto delle attrezzature (trattori, trinciatrici, celle frigo…). Il primo “incentivo” per aprire un’azienda agricola possiamo crearcelo da soli acquistando attrezzi agricoli di seconda mano. Il modello di azienda agricola più dispendioso è dato dall’azienda agricola vitivinicola per la produzione di uva con o senza vinificazione.

incentivi aziende agricole

Quando si parla di reperire i fondi per avviare un’azienda agricola, bisogna fare un lavoro capillare: iniziare dagli enti di settore e gli uffici provinciali per poi passare alla regione, allo stato e ai fondi dell’Unione europea.
Sì, ma a chi rivolgersi?
A quante più persone possibile!
Iniziate a cercare la Stapa Cepica di vostra competenza territoriale.

Purtroppo c’è molta disinformazione circa l’accesso ai finanziamenti per l’avvio di un’azienda agricola così, talvolta, si rischia di non ottenere informazioni esatte neanche rivolgendosi agli sportelli ufficiali d’interesse! Così, chi vuole aprire un’azienda agricola si troverà davanti a un muro e soprattutto, davanti a tante informazioni differenti spesso anche in disaccordo tra loro. Eppure i fondi destinati all’agricoltura, all’avvio e all’ammodernamento di un’azienda agricola, ci sono. Alcuni esempi:

  • La provincia autonoma di Bolzano ha destinato finanziamenti per le aziende agricole che intendono abbracciare il metodo biologico.
  • Campania, Emilia Romagna, Marche, Piemonte, Sardegna, Valle d’Aosta e Veneto dispongono di finanziamenti per l’ammodernamento di aziende agricole.
  • Marche, Sardegna, Umbria e Veneto dispongono di finanziamenti destinati all’acquisto di macchine agricole.
  • Campania e Marche hanno attive campagne di finanziamenti atte a promuovere lo sviluppo di aziende agricole con attività di agriturismo.
  • Non manca il sostegno alle aziende agricole con attività vitivinicole che si amplierà a partire dal prossimo anno quando, nel 2014, saranno destinati 337 milioni di euro al vino italiano, di cui 140 milioni saranno destinati alla Ristrutturazionee riconversione dei vigneti e 102 milioni alla Promozione dei vini nei Paesi terzi.

Come è chiaro, i finanziamenti per l’agricoltura possono essere divisi in fondi destinati all’avvio dell’azienda agricola, fondi destinati all’ammodernamento dell’azienda, fondi destinati alle attività legate alla valorizzazione dei prodotti tipici, fondi destinati alle attività accessorie dell’azienda agricola, finanziamenti per le aziende agricole che adottano politiche di risparmio idrico e/o energetico, incentivi alle aziende agricole di tipo vitivinicolo, contributi a fondo perduto, finanziamenti per l’acquisto di macchinari…. E’ chiaro, i finanziamenti ci sono, ma come si accede?

Se agli uffici regionali e/o provinciali della località in cui detenete o intendete aprire l’azienda agricola non sanno darvi informazioni dettagliate, fate richiesta mirata ai bandi e alle rispettive misure. Ecco alcuni esempi dettagliati:

Il Servizio Agricoltura della Regione Marche ha pubblicato nuovi bandi del Programma di sviluppo rurale destinato alle aziende agricole a valere sulle seguenti Misure:

  • Misura 112 «Insediamento di giovani agricoltori» e «Pacchetto giovani» (disponibili 5.454.000 euro);
  • Misura 121 «Ammodernamento delle aziende agricole» (3.800.000 euro);
  • Misura 123, Sottomisura A «Aumento del valore aggiunto dei prodotti agricoli» (3.500.000 euro);
  • Misura 221 «Primo imboschimento di terreni agricoli» (500.00o euro);
  • Misura 311, Sottomisura A «Interventi per l’agriturismo» (2.500.000 euro);
  • Misura 311, Sottomisura B, Azione C «Attività di trasformazione e commercializzazione di prodotti e sottoprodotti agricoli non ammissibili ai sensi della Misura 123» (1.000.000 euro);
  • Misura 311, Sottomisura B, Azione D «Realizzazione di impianti di produzione, utilizzo e vendita di energia o calore da fonti rinnovabili di potenza massima di 1 MW elettrico» (1.000.000 euro).
  • A questi si aggiunge il 4° bando multimisura per Progetti integrati di microfiliera con una dotazione finanziaria pari a 3.610.000 euro.

I termini di scadenza per la presentazione delle domande sono i seguenti:
18 ottobre per la Misura 221;
30 ottobre per la Misura 112 + Pacchetto Giovani, la Misura 123 A;
3 dicembre per le Misure 121 e le diverse Sottomisure della 311.

Per quanto riguarda le microfiliere la manifestazione di interesse va presentata dal Soggetto promotore entro il 20 settembre, mentre il termine per la presentazione del Progetto integrato di filiera è il 30 ottobre.

Come in molte altre Regioni d’Italia, anche in Campania è attivo il Programma di sviluppo Rurale. Il Bando è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale regionale n. 36 del 1/07/2013.

La misura di riferimento è la 121 “Ammodernamento delle aziende agricole“. La richiesta dei finanziamenti va fatta alla Stapa Cepica (Settore tecnico amministrativo provinciale agricoltura – Centro provinciale informazione e consulenza in agricoltura). Con questi finanziamenti possono essere coperte spese di costruzioni e/o ammodernamento di stabile e di altri fabbricati zootecnici, serre, cantine, depositi, realizzazione di piantagioni, opere per l’irrigazione e il drenaggio, acquisto di macchine, interventi per il risparmio idrico, per risparmio energetico, installazione di fonti di energia pulita, interventi atti a ridurre la produzione di rifiuti dell’azienda agricola, miglioramenti dell’efficienza energetica…. Le spese che l’azienda agricola deve affrontare possono essere finanziate dal 40, fino al 70%.

finanziamenti azienda agricola

Per chi vuole aprire un’azienda agricola può fare affidamento alla Misura 112 “Insediamento di giovani agricoltori” . Possono fare richiesta tutti gli agricoltori con età inferiore ai 40 anni. Il finanziamento copre le spese legate al primo insediamento in un’azienda agricola, l’apertura della partita Iva e l’acquisizione in possesso dell’azienda.  Nel presentare la domanda, il richiedente dovrà presentare un programma di investimenti e di miglioramento aziendale dove gli interventi finanziabili sono gli stessi previsti dalla misura 121.

Se chi vuole aprire un’azienda agricola è un dipendente pubblico, questo potrà aprire partita Iva e iscriversi alla Camera di Commercio solo se non contrariamente specificato nel contratto di lavoro (talvolta il contratto pubblico impone di non svolgere altre attività marginali). Il dipendente che vuole aprire un’azienda agricola come seconda attività, dovrà presentare istanza di autorizzazione all’ufficio in cui lavora evidenziando che l’attività agricola ex art. 2135 e che lo impegna in orari fuori da quelli d’ufficio.

Le info qui contenute sono state tratte dai siti ufficiali delle regioni, esempio: sito.regione.campania.it

Aggiornamenti: Finanziamenti in agricoltura
finanziamenti in agricoltura introdotti dalla misura Salvaitalia del governo Renzi che potrebbero avere risvolti sulla gestione economica dell’azienda agricola.

Aggiornamenti 2:
Il PSR 2014 – 2020 prevede nuovi finanziamenti a fondo perduto per gli agricoltori che stanno “acquisendo” o “avviando” un’attività agricola. Tutte le informazioni sugli incentivi a fondo perduto per l’agricoltura sono disponibili nell’articolo: Finanziamenti a fondo perduto per agricoltori.

Coltivazione di bambù gigante in Italia

Coltivare bambù gigante può essere un’opportunità di guadagno per molte aziende agricole. Per un’attenta analisi di costi e profitti, vi rimandiamo all’articolo Coltivazione di bambù gigante in Italia, costo e profitto.

44 commenti su “Aprire un’azienda agricola, finanziamenti e opportunità”

  1. Sono un dipendente ospedaliero (infermiera) ed il mio sogno è una fattoria didattica-BB. Abito in provincia di Alessandria. Posso avere maggiori informazioni su come fare?

  2. salve sono un dipendente di farmacia è ho un terreno di circa 7 ettari (divisi nel comune di montalto e san vincenzo la costa in provincia di cosenza in calabria) non molto pianeggianti con circa 350 piedi di ulivi quasi centenari ma non molto curati per via della zona impervia.
    Vorrei avviare una azienda agricola, su che agevolazioni/contributi posso contare per potere cominciare questa attività?
    Grazie Saluti

  3. salve sono un ex commerciante di anni 52 al momento disoccupato,una casa per civile abitazione in fase di costruzione in periferia nella provincia di avellino.vorrei accedere a qualche,finanziamento se esiste per finire l’abitazione da adibire a B &B,e se possibile qualche fondo perduto o agriturismo da dire che il terreno misura di circa 2500 mq, grazie per eventuali risposte

  4. Salve, sono un’impiegato e sono propietario di un terreno agricolo di 1600 mq con circa 50 piante d’ulivo, la mia intenzione era quella di avviare unazienda agricola con mia moglie per produrre olio d’oliva e di prendere in affitto o eventualmente comprare altri terreni per produrre olive. Vorrei sapere se e’fattibile e se mi conviene , grazie anticipatamente

  5. se non possiedo niente o meglio tanta buona volontà di lavorare e mettermi in gioco ,per comprare dei terreni e aprire un’azzieda agricola come posso fare e a chi rivolgermi.

  6. Salve mio cognato possiede una azienda agricola che attualmente si occupa di produzione e vendita di latte di pecora e i terreni sono sfruttati per il pascolo, più altri potrebbero esserlo per legna da vendere. Considerate le scarse risorse economiche a disposizione ma la buona vicinanza al mare forse potrebbe essere idoneo come agricampeggio. Purtroppo l’azienda che si trova in Sardegna un po’ per scarsa intraprendenza è già buono che sta a galla. Le domande sono: esistono sovenzioni e incentivi per avviare l’attività di agricampeggio in seno all’azienda e per migliorare il parco attrezzature di lavoro. Mi piacerebbe tanto portargli buone notizie spero posiate aiutarmi/lo. Grazie per l’attenzione. Paolo

  7. per avere finanziamenti agevolati chiedono il punteggio…chi possiede molti punti possiede già l.azienda avviata oppure è laureato in agraria.. i soldi vanno sempre ai soliti ………..

  8. Salve, vorrei sapere delle informazioni.
    Io e mio marito abbiamo 29 e 33 anni, ci piacerebbe molto aprire un azienda agricola di frutta e verdura più un piccolo allevamento di suini con vendita diretta. La mia domanda è la seguente; per avere un finanziamento a fondo perduto o per i giovani o quant’altro , bisogna dimostrare di avere delle proprietà intestate? Delle garanzie o garanti? Basta un contratto di affitto per il tutto e iniziare l’azienda?

  9. Salve, vorrei sapere delle informazioni.
    Io e mio marito abbiamo 29 e 33 anni, ci piacerebbe molto aprire un azienda agricola di frutta e verdura più un piccolo allevamento di suini con vendita diretta. La mia domanda è la seguente; per avere un finanziamento a fondo perduto o per i giovani o quant’altro , bisogna dimostrare di avere delle proprietà intestate? Delle garanzie o garanti? Basta un contratto di affitto per il tutto e iniziare l’azienda? Abitiamo nella provincia di Pistoia in toscana.. grazie

  10. Salve sono nato e crescuto in agricoltura esperto in tutti i lavori in agricoltura e allevamento attualmente disoccupato di 42 anni vorrei iniziare da zero come potrei fare

  11. Sono un pensionato di 65 anni,propietario di un terreno di 15 ettari,Di cui 10 Di seminativo,Vorrei seminare erbamedica per fieno,ce’ qualche aiuto per aquisto trattore,e’ attrezzi?

    Grazie
    Tullio

  12. Vorrei informazioni precise riguardo auiti in agricoltura…tramite nella mia mail…la prego mi aiuti …sono disperata. Abbiamo bisogno di poter lavorare

  13. ciao complimenti per le info che date, sto’ cercando anche io un socio per una cooperativa sociale in provincia di vicenza contatto alexworldlive @ yahoo . it
    grazie.

    Admin:
    rimuovete gli spazi dalle email per poter inoltrare correttamente il messaggio

  14. I contributi ci sono, ma non sono per chi ne ha veramente bisogno. Ma sono per i politici e i mafiosi. Ecco perche’ nessuno sa niente.

  15. Sono un perito agrario di 49 anni ,disoccupato ,senza azienda e capitali, con moglie e tre figli a carico, di cui il primo di 22 anni disoccupato,esiste un modo per poter realizzare il sogno di avviare un’azienda agricola.

  16. Ho 26 anni, diplomata agrotecnico.abito nell’entroterra di Chiavari (ge) proprio alle porte di un parco regionale..la mia famiglia possiede due fabbricati con appezzamenti di terreni propri e altri in comodato d’uso,un tempo abbandonati e recuperati ad orto.. ora è vorrei tutto disabitato..e vorrei aprirci un B&b con fattoria e orto didattici.. come cominciare a muovermi per chiedere ciò che serve per la messa in regola e per accedere ai fondi per i giovani in Liguria?

  17. ho 21 anni desidero aprire un’azienda per allevamento di capre da latte dove posso trovare dei fondi in umbria vicino gubbio perchè nessuno ti dà retta non ho un capitale ma mi sono nformata potrei comprare le capre con un prestito ma mi manca una stalla per poterle allevare grazie in anticipo per l’aiuto

    • ciao valentina sono alessandro se vuoi anche io devo fare la stessa cosa che vuoi fare tu io gia cio terreno e fabricati e fra no molto anche i soldi per comprare il resto

  18. e giusto avviare i giovani verso l’agricoltura, ma perche’ non pensare anche alle persone di una eta’ tra i 40 e 55 anni che vogliono fare esperienza imprenditoriale nel campo agricolo ? e poter avere lo stesso diritto che a un giovane ,magari un finanziamento non del 40/70% ma del 35/50%.gradirei una risposta

  19. Salve a tutti io sono un piccolo agricoltore in abruzzo regione dimenticata dai fondi perduto da 5 anni ho iniziato da 0 con molti sacrifici e un prestito di 5 mila euro adesso ho 2 trattori completi di quasi tutta l’attrezzatura un piccolo allevamento di vitelli da carne e al momento lavoro circa 13 ettari di terreno vorrei ingrandire e soprattutto farlo diventare il mio primo lavoro se c’è qualcuno che può aiutarmi o consigliarmi lo ringrazio ps io ho 30 anni grazie e in bocca al lupo a tutti i ragazzi volenterosi come me

  20. Buona sera vorrei sapere se c’è qualche finanziamento per comprare terreni e aprire un’azienda agricola in Sicilia…

  21. salve vorrei acquistare dei terre per creare un azienda di allevamento bovino e suino con annessa macelleria, gli animali verrebbero fatti crecsere allo stato brado sotto le macchie, recintate, e con dei capannoni costruiti come ricoveri, vorrei sapere che tipo di incentivo posso chiedere per realizzare tutto questo;
    qualcuno mi saprebbe dare qualche informazione grazie.
    sapete se per le recinzioni danno dei contributi.

  22. Diego…salve vorrei sapere se ci sono finanziamenti a fondo perduto per i 40 anni che agevolazioni ci sono per aprire una piccola azienda agricola

  23. Misura 311 b-d salve sono Gianluigi da foggia o 2 ettari di terreno vicino aeroporto Amendola vorrei investirli con l energia come posso fare o a chi devo rivolgermi , la mia età e di 38 anni .. Aspetto una vostra risposta cordiali saluti .

  24. salve intanto preciso che sono un dipendente publico. infermiere. ciò 55 anni. il mio sogno e mettere su an,azienda agricola con allevamenti, posso accedere a contributi,,,,grazie salvatore

  25. Per tutte queste domande dovete rivolgervi a un CAF, che sia Coldiretti, CIA, Coopagri ecc ecc…oggi entrare nel mondo agricolo e avere finanziamenti non è una cosa semplice, servono molti requisiti….i giovani e specialmente le femmine saranno le prime ad avere gli aiuti necessari…saluti..

  26. Salve, sto pensando di avviare un’azienda agricola in calabria. Vorrei avviare un allevamento per mucche da latte. l’età 26 anni. c’è qualche fondo che mi permetta di acquistare macchinari e bovini?

  27. Salve ho 49 anni ed ho sempre avuto la passione di coltivare ed allevare in modo estremamente biologico, ora vorrei far diventare la mia passione una attività ma sembra che per colpa della mia età io sia praticamente tagliato fuori dal mercato.
    Ma è possibile che hai troppi anni e troppo pochi soldi non puoi più lavorare?
    Grazie

  28. salve, dal 1 settembre sono andato in pensione ex docente, voglio aprire un’azienda agricola, ho un terreno di 17.000mq, devo pagare i contributi inps?

  29. Sono in possesso di diploma enogastronomia. Vorrei sapere se con il.mio diploma posso accedere .al prestito a fondo perduto. Per aprire un azienda agricola. Grazie.

  30. buongiorno!
    ho un terreno di 8000 m2 con 180 alberi di ulivo, si trova nel chianti , vorrei aprire un’azienda agricola,. Mi potete consigliare cosa posso coltivate o allevare. i finanziamenti ha cui posso accedere ho 48 anni

Lascia un commento