Come dimagrire: ginnastica in acqua


Come dimagrire velocemente per la prova bikini?
L’estate si è annunciata prepotentemente e il caldo incessante di questi giorni ci scoraggia ad andare in palestra o a fare una corsetta per il parco.

Con le temperature estive non c’è niente di meglio che allenarsi in piscina o al mare: l’acqua abbassa la temperatura corporea e permette di sopportare meglio il caldo.

In più, il massaggio dell’acqua potenzia gli effetti dei movimenti sui muscoli,  sul ritmo del cuore, con un’azione anticellulite, drenante e tonificante.

L’acqua fredda stimola il metabolismo:  legge della termogenesi. Obbliga l’organismo a portarlo alla temperatura del corpo, bruciando di fatto calorie.

Come dimagrire. Esercizi in acqua

Vi spiegheremo alcuni esercizi  da fare in acqua :si arrivano a bruciare anche 500 calorie in 50 minuti attraverso l’allenamento molto intenso che coinvolge braccia, glutei addominali e gambe.

Come dimagrire la pancia.
CRUNCH: dovete galleggiare a pancia in giù, portare le ginocchia al petto e poi estendere le gambe in avanti. Ripetere 50 volte e poi rilassarsi per un minuto. Ricominciare: rotazione tre da 50

Come dimagrire i fianchi.
CORSA SKIP: flettete la coscia verso il petto, poi spingete verso il basso, alternando le gambe in corsa. Ripetere 50 volte e poi rilassarsi per un minuto. Ricominciare: rotazione tre da 50

Come dimagrire le gambe.
SLANCI FRONTALI: eseguite degli slanci in avanti della gamba, mantenendovi con la schiena dritta, senza ondeggiare. Aiutatevi tenendo glutei e addominali ben contratti. Ripetere 50 volte e poi rilassarsi per un minuto. Ricominciare: rotazione tre da 50

Infine tanto movimento in acqua e tra le onde

In alternativa all’acqua: trattamenti che rievocano il mare.
Se siete molto pigre e state optando per un’alternativa passiva:la termoterapia o i trattamenti a base di alghe. Non fanno miracoli ma possono aiutare, se non a ridurre, almeno a tonificare i tessuti e a rendere la pelle più bella ed elastica.

Lascia un commento