Fateci sentire fieri di essere utenti Apple

In passato l’Apple è stata accusata di violazione dei diritti umani ed è stata fortemente criticata anche per l’impatto negativo che avevano i suoi dispositivi sull’ambiente. Ad oggi le politiche ambientali Apple sono cambiate, tanto che nella Classifica Ufficiale stilata da GreenPeace si piazzata al quarto posto. Ma come è messa l’azienda con i suoi operai? A svelarlo è un reportage del New York Times, “This American life”, uno spettacolo sulle fabbriche hi tech che i grandi colossi gestiscono in cina.

Può Interessarti: L’Apple può imparare molto dalla Nike

L’Apple ha avuto più richiami ufficiali quando a capo c’era ancora Steve Jobs, oggi manca poco alla presentazione dell’iPad 3 e l’Apple proprio non può permettersi cattiva pubblicità, soprattutto perché a seguito del reportage del New York Times, un gruppo di attivista ha organizzato Flash mob per avere divice più solidali. Le manifestazioni hanno avuto luogo presso gli Store Apple di New York, Londra, San Francisco, Bangalore, Sydney e Parigi. La protesta sta colpendo Apple su scala globale trasmettendo una brutta immagine logo aziendale.

Può Interessarti: come creare cover per smarphone

Sono 260.000 gli indignati che chiedono ad Apple di adoperare una politica di protezione dei lavoratori. Tim Cook, amministratore delegato successore di Steve Jobs si trova in difficoltà. L’Apple più volte ha specificato che è preoccupata della condizione degli operai cinesi e fa periodiche verifiche della qualità della vita delle risorse umane impiegate indirettamente nelle fabbriche orientali. Ma a quanto pare le verifiche non bastano: l’Apple si giustifica dicendo che è impossibile intervenire a livelli di contrattazione economica a cui si operano gli scambi commerciali nell’Hi-tech. L’unica possibilità sarebbe quella di spostare le fabbriche e affidarsi ad altri fornitori, possibilità che sembra non essere proprio presa in considerazione dall’Apple. Intanto gli occupanti chiedono: Fateci sentire fieri di essere degli utenti Apple.

Può interessarti: quanto è eco un iPhone? Te lo spiega un’immagine

I commenti sono chiusi.

Impostazioni privacy