Il Giardino in Casa [Fotogallery]

Volete un giardino in casa? Non so voi, ma dove vivo io, non è affatto facile avere dello spazio in cortile per fare giardinaggio, è per questo che apprezzo molto le idee per il giardino fai da te, con minigarden, piante da casa e tanto verde pronto ad arricchire le nostre stanze. Il bello dei minigarden è che si adattano perfettamente a ogni situazione climatica, non importa se fuori ci sia freddo o caldo, le piante da appartamento vivono bene in ogni ambiente domestico.

Le piante da casa più facili da curare e perfette per un minigarden sono le piante grasse. Queste possono essere coperte con un’apposita campana di vetro, magari accostate alle piante grasse un vecchio dinosauro-giocattolo di vostro figlio. L’effetto ottenuto è promettente ed elegante.

Se volete coltivare piante da appartemento molto piccole, allora potete sfruttare una vecchia lampadina. Se le vostre piante sono grandi, allora potete ospitarle nella lampadina solo nella fase della germogliazione. Il processo per allestire questo  giardino fai da te è facile, vi basterà forare la parte alta della lampadina e utilizzare pochi centimetri di fil di ferro per mantenerla in equilibrio. Il fil di ferro si terrà stabile a terra grazie alla sua forma circolare e si ancorerà alla lampadina entrando proprio nel foro, se avete difficoltà nell’ancoraggio potete utilizzare delle colle particolari per i metalli, le resine attualmente presenti sul mercato costano circa 7 euro.

Cosa ne dite di riciclare quel vecchio elenco telefonico? Grazie a internet le rubriche telefoniche non si utilizzano neanche più! L’elenco telefonico è biodegradabile e questo è un grosso valore aggiunto per il vostro giardino fai da te. Vi basterà usare un taglierino per levar via dei cilindri di carta dal centro dell’elenco. Se utilizzate questa soluzione per allestire un giardino in casa non avete bisogno di tagliare l’elenco fino in fondo, mentre se si tratta di una soluzione per il balcone o per gli esterni, meglio forare del tutto l’elenco telefonico così da salvare la pianta in caso di pioggia.

Le piante hanno bisogno di luce, allora perché non allestite il vostro giardino in casa proprio in prossimità di una finestra? Le piante saranno collegate l’una all’altra con una sorta di catena costituita da bottiglie di plastica. Vi servirà del nastro e un paio di forbici per fare gli appositi fori. Questa soluzione è ideale per potare un giardino in casa perfetto per coltivare piante aromatiche ed erbe commestibili.

Questa che vedete in alto, è una soluzione elegantissima per portare il giardino in casa. Sono adorabili terrari fatti sfruttando ampolle e vecchi copri vassoi o campane.

Lascia un commento