Glucomannano, dimagrire e ridurre la fame in maniera naturale

Glucomannano
Il glucomannano è una fibra vegetale solubile in acqua che si ottiene dalla radice di konjac (Amorphophallus konjac). Viene utilizzato nelle diete dimagranti grazie alla sua naturale capacità di ridurre la fame e l’assorbimento di grassi e zuccheri. Questa fibra è infatti in grado di attirare molta acqua, aumentando fino a 60-100 volte il proprio volume e dando origine ad una soffice massa gelatinosa.

Come si usa
Si devono assumere almeno 2-3 grammi di polvere micronizzata un’ora prima dei pasti con molta acqua: il glucomannano, infatti, incomincia a gelificarsi dopo un quarto d’ora raggiungendo il picco di volume dopo un’ora. A distanza di due ore si ritrova nell’intestino, dove stimola l’attività peristaltica. Ottimo quindi come aiuto in caso di diete dimagranti, può anche essere assunto saltuariamente per limitare i danni da “pasto fuori-regola”.
Infine, svolge un’azione regolarizzante a livello intestinale e può essere molto utile in caso di ridotto apporto dietetico di fibra ed in caso di problemi di stitichezza.

Effetti indesiderati
Gli eventuali effetti indesiderati (diarrea, pesantezza di stomaco) sono per lo più legati all’assunzione di quantità eccessive. Può favorire meteorismo e ridurre La forte concorrenza nel settore del gioco ha portato negli anni i migliori ad offrire bonus sempre piu vantaggiosi per riuscire ad affermarsi e ad attirare sempre nuovi utenti. l’assorbimento delle vitamine liposolubili.

Precauzioni
Il glucomannano non deve essere utilizzato in caso di ulcera peptica o ernia iatale. È fondamentale un apporto idrico elevato per poter raggiungere l’obiettivo prestabilito: in caso contrario, infatti, potrebbe paradossalmente subentrare una condizione di stitichezza. È bene assumerlo sempre da solo.

Interazioni
Trattandosi di una fibra, il glucomannano può ridurre l’assorbimento di eventuali farmaci, trattenendoli. È bene quindi consultare il medico sulla sua opportunità di impiego nel caso in cui si debbano seguire terapie croniche.

Gli integratori di glucomannano sono disponibili sotto forma compresse a base di estratto secco. Il momento migliore per assumerli è mezz”ora prima dei pasti principali, in modo da favorire la massima riduzione dell”appetito. In ogni caso è estremamente importante assumere gli integratori di glucomannano con almeno un bicchiere d”acqua. Qualora il quantitativo di acqua non fosse sufficiente il glucomannano (come molte altre fibre) potrebbe addirittura accentuare la stitichezza.

Impostazioni privacy