Il mondo si sta deformando a causa dello scioglimento dei ghiacciai

deformazione

Il cambiamento climatico sta causando un importante aumento delle temperature. Questo chiaramente sta mettendo in serio pericolo i ghiacciai presenti in tutto il Pianeta. Le riserve di ghiaccio della Terra infatti si stanno sciogliendo sempre più rapidamente causando conseguenze disastrose.

Nei prossimi decenni gli effetti saranno sempre più evidenti e riguarderanno in particolare l’aumento del livello dell’acqua del mare. Secondo uno studio recente pare infatti che l’aumento del livello dei mari cambierà totalmente l’aspetto delle coste di tutto il mondo. In realtà però anche la crosta terrestre si sta deformando.

La crosta terrestre si sta deformando: colpa dello scioglimento dei ghiacciai

ghiacciai

Una recente ricerca apparsa sulla rivista Geophysical Research Letters dimostra che la crosta terrestre si sta deformando a causa dello scioglimento dei ghiacciai. Secondo gli esperti dell’Università di Harvard infatti quando i ghiacciai presenti sulla Terra si sciolgono, la terra sottostante si modifica in maniera importante.

Pare che la crosta terrestre che si trova sotto gli strati di ghiacci che si sciolgono rimbalzi verso l’esterno. Dopo questo avvenimento molto spesso tende a restare in questa nuova forma e non torna alla sua forma iniziale perfettamente sferica. Di conseguenza ci sono delle vere e proprie deformazioni che risultano essere sempre più visibili e numerose.

Tali deformazioni chiaramente aumenteranno di numero nel corso dei prossimi decenni in quanto seguono proprio lo scioglimento dei ghiacci. Queste possono avere una influenza molto significativa su degli ecosistemi che per migliaia di anni sono rimasti inalterati.

Questo fenomeno preoccupante non è in realtà affatto nuovo. Pare infatti che sia già successo qualcosa di simile anche dopo la fine dell’era glaciale di 11.000 anni fa. In numerose aree dell’Artico infatti gli scienziati hanno notato che alcune parti della crosta terrestre hanno come assunto la forma di un palloncino già migliaia di anni fa.

Le deformazioni della Terra sono sempre più significative

significative

Il surriscaldamento globale si sta intensificando sempre di più e questo chiaramente provoca un gran numero di problemi in tutto il mondo. Una delle conseguenze è di certo lo scioglimento dei ghiacciai che sta in effetti diventando sempre più evidente.

Questo fatto sta causando delle espansioni della crosta terrestre aggravando quindi la situazione attuale. Secondo Sophie Coulson, scienziata planetaria di Harvard, il nostro Pianeta risulta essere molto simile a un fluido. Tenendo conto di periodi molto lunghi infatti la Terra si muove molto lentamente proprio come se fosse un liquido. Questo significa che in realtà, anche se in scale temporali brevi sembra che la crosta terrestre sia un elastico, in realtà il suo comportamento è un altro. Leggi anche: Il cambiamento climatico mette a rischio sei città italiane

Lascia un commento