Limone e bicarbonato: le proprietà e tutti i benefici

Limone e bicarbonato
Tutti gli utilizzi possibili del limone e del bicarbonato!

Limone e bicarbonato rappresentano due elementi ricorrenti nei “rimedi della nonna”. D’altronde, si tratta di un classico mix che, unito all’acqua, può fornire un pronto sollievo in tantissime diverse circostanze.

Ma ti sei mai chiesto il perché? Per quale motivo limone e bicarbonato sono così importanti per risolvere molte situazioni? Quali sono le proprietà e i benefici che acqua, limone e bicarbonato possono darci?

A proposito, hai già letto 3 modi salutari e saporiti di assumere il limone al mattino?

Cerchiamo di saperne di più!

Benefici limone e bicarbonato

In realtà, non c’è alcun mistero!

Bere acqua, limone e bicarbonato è un toccasana perché aiuta il nostro organismo in numerose funzioni basiche. È infatti un composto che può disintossicare, aiuta a digerire, fornisce sollievo in caso di infiammazione e tanto altro ancora.

Insomma, un bel sostegno in diverse situazioni di disagio, che vogliamo ora condividere con voi… con una piccola cautela: assumere acqua, limone e bicarbonato potrà aiutarvi in tantissimi casi, ma guai a pensare che si tratti di un toccasana per qualsiasi problema, o che si possa assumere questo mix senza alcuna regola o limite!

Limone e bicarbonato al mattino

Bere limone e bicarbonato al mattino è un modo efficace per garantire al proprio organismo l’idratazione di cui ha bisogno dopo il riposo notturno.  L’assunzione di questo potente rimedio favorisce la produzione dei succhi gastrici; il che significa una corretta digestione durante tuttala giornata. Digerire bene significa anche assorbire meno zuccheri. Si evitano picchi di insulina e si assimilano in modo più efficace i vari nutrienti presenti negli alimenti.

Questa bevanda a base di acqua, limone e bicarbonato aiuta l’eliminazione delle tossine che si accumulano nel nostro corpo in modo naturale. Questo succede perché si stimola la diuresi conseguendone la pulizia del tratto urinario. Ne ha beneficio anche il fegato che lavora meglio.

Altro aspetto da sottolineare è il rinvigorimento delle difese immunitarie grazie all’assunzione regolare di questa bevanda. E’ doveroso citare l’elevata presenza di micronutrienti nel limone; dai 30 ai 50 mg di Vitamina C e circa 140 mg di Potassio.
La Vitamina C è anche un’efficace antiossidante in grado di prevenire la formazione di radicali liberi e favorire la produzione del collagene. Diverse ricerche confermano che l’assunzione di questo ingrediente facilita l’assorbimento del Ferro.

La ricetta è semplicissima basta aggiungere in 250 ml di acqua (a temperatura ambiente) un cucchiaino di bicarbonato e 20 ml di succo di limone.

Limone e bicarbonato per digerire

Limone e bicarbonato per digerire? È sicuramente la più tradizionale opzione di utilizzo di questi due ingredienti, diluiti in acqua.

Basta infatti un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere d’acqua, con l’aggiunta di qualche goccia di limone, per poter risolvere buona parte dei problemi digestivi più diffusi.

Limone e bicarbonato
Vantaggi e qualche precauzione sull’uso del limone e del bicarbonato.

Il motivo è ben meritevole: il bicarbonato può ridurre la quantità di acidi che infiammano lo stomaco, e che possono penetrare nell’esofago. In aggiunta a ciò, il limone può incrementarne effetti e durata.

È per questa ragione che bere acqua, limone e bicarbonato può essere considerato come un buon supporto per i casi di gastrite, problemi allo stomaco o nausea. Questi tre ingredienti ti aiuteranno a depurare l’organismo, eliminare le tossine e digerire meglio!

Limone e bicarbonato per dimagrire

Ma serve il limone e bicarbonato per dimagrire?

In effetti, subito dopo le ricerche online sul limone e bicarbonato per digerire, spiccano quelle per le sue funzioni di dimagrimento.

Naturalmente, guai ad attendersi miracoli dalla sola assunzione di acqua, limone e bicarbonato, se non cerchiamo di fare qualcosa in più sul fronte del restante regime alimentare e del movimento fisico!

Se tuttavia adottiamo una buona idratazione, una dieta sana ed equilibrata, e un esercizio fisico frequente e moderato, limone e bicarbonato potranno certamente darci una mano per dimagrire.

Il meccanismo alla base di questo beneficio è sempre lo stesso. Limone e bicarbonato possono eliminare le tossine e gli elementi che possono più facilmente infiammare l’organismo, contribuendo così a ridurre ritenzione idrica e gonfiore intestinale.

Con una situazione di questo tipo, i grassi in eccesso saranno portati a bruciare meglio, e il metabolismo ne trarrà giovamento, arrivando a perdere peso con una maggiore facilità.

Limone e bicarbonato: controindicazioni

Ma è possibile bere acqua, limone e bicarbonato con tranquillità e serenità, o sarebbe bene non esagerare con la sua assunzione?

In realtà, come per ogni sostanza, sarebbe opportuno non esagerare con questa bevanda. Se infatti una moderata e occasionale ingestione di bicarbonato e limone può aiutarci a digerire meglio, in realtà un eccesso di questa bevanda può condurre gli stessi sintomi che dovrebbe invece essere in grado di combattere e, dunque, nausea, diarrea, problemi di stomaco e di intestino.

Una cautela ulteriore deve inoltre essere spesa nel caso in cui si soffra di ulcera, o ancora di irritazioni della mucosa gastrica o di altre malattie dello stomaco: gli effetti potrebbero essere aggravati.

Altra attenzione è invece legata all’assunzione di acqua, limone e bicarbonato in gravidanza e da parte di persone che sono soggette a ipertensione: per queste persone sarebbe infatti opportuno non bere questo mix di bicarbonato e limone.

Limone e bicarbonato di sodio per denti

A proposito di benefici da ponderare con particolare attenzione, non possiamo non dedicare un paragrafo al limone e bicarbonato di sodio per denti, grazie ai suoi poteri sbiancanti.

Il bicarbonato di sodio è infatti un componente ampiamente utilizzato per rendere i denti più bianchi, privi di macchie e maggiormente lucenti. Non è certo un caso che il bicarbonato di sodio sia alla base di molti dentifrici sbiancanti, che possono rimuovere imperfezioni dello smalto dentale.

Anche senza dover acquistare necessariamente tali prodotti, puoi pur sempre creare un dentifricio sbiancante fai-da-te, spremendo alcune gocce di limone su un cucchiaino di bicarbonato di sodio, raccogliendo poi un po’ di tale sostanza con il dito indice e sfregandola leggermente sui denti.

Attenzione, però! Come dovresti ben intuire, lo sbiancamento fai-da-te con le indicazioni di cui sopra potrebbe non essere una pratica del tutto sicura, soprattutto nei confronti di quelle persone poco esperte che non conoscono i potenziali rischi e le controindicazioni di una simile “manovra”.

Ma quali sono tali effetti collaterali?

In primo luogo, usando bicarbonato e limone sui denti corri il rischio di creare delle ustioni superficiali nella mucosa orale, qualora il mix non abbia una diluizione adeguata. In secondo luogo, così facendo vai a favorire una eccessiva diminuzione del pH orale derivante da un utilizzo eccessivo e/o troppo frequente del prodotto, fattore di rischio per carie e malattie dentali. Puoi inoltre leggere qui un elenco delle persone che dovrebbero evitare di bere acqua e limone.

Con un errato uso di limone e bicarbonato puoi anche favorire il sanguinamento delle gengive e, laddove presenti, potresti peggiorare i danni e incrementare la sensibilità.

Insomma, limone e bicarbonato possono darti tanti vantaggi ma… attenzione a non esagerare con il suo utilizzo poco attento!

Lascia un commento