Stop al massacro degli animali al macello. Go vegan

Per diverse settimane, un attivista del Gruppo di ricerca Uguaglianza Animale si è introdotto in vari macelli in Spagna per testimoniare e documentare quello che succede ogni giorno all’interno delle  mura di un “MACELLO”.

Può interessarti | Mattatoio, storie di ordinaria brutalità. Le testimonianze

Il nostro ricercatore è stato in grado di testimoniare il modo in cui vengono sterminati, il modo in cui vengono date scosse elettriche agli animali che si rifiutano di muoversi, in che modo vengono rotte le ossa dei vitelli. Animali feriti vengono spinti  in una pozza di sangue di coloro che sono stati uccisi minuti prima, colpiti e trascinati per alcuni metri per le orecchie o sul collo e squartati mentre ancora coscienti. Nel video decine di pecore spaventate appese a testa in giù ancora in vita immerse nel proprio sangue che cercano invano di sfuggire.

Più interessarti | Uno stile di vita Vegan, contrasta la fame del mondo

Coniglii coperti da urine di quelli accatastati sopra di loro che hanno potuto vedere, ascoltare e sentire l’odore del massacro dei loro compagni di sventura. Animali così affamati e disperati che mangiano i propri escrementi e sono in un costante stato di terrore.C’è tutto questo nel video Ciò che viene mostrato nei macelli pensate che sta accadendo proprio ora. Milioni di animali vengono massacrati, sfruttati e massacrati. Tutta questa sofferenza è nascosta, tutte queste morti sono anonime. Per l’industria sono i numeri di animali, materie prime, risorse semplice.

Vogliamo creare un dibattito sociale, per mostrare alla società la schiavitù a cui gli animali vengono sottoposti, e provocare la riflessione sul  modo in cui vengono trattati questi animali. Per fare questo è stato necessario andare dove si scannano. Ora siamo testimoni della loro sofferenza. Per ciascuno di questi individui sfruttati, la sua vita è unica e irripetibile.

Può Interessarti | Allevatori contro i diritti degli animali

I membri di tecnologia ambiente attraverso questo video  ed attraverso una campagna di sensibilizzazione “GO VEGAN”  invitano le persone ad un modo alternativo e sano nell’alimentazione basato sul rispetto degli animali: il veganismo. Si consideri che gli animali muoiono nei mattatoi ogni secondo, centri di sperimentazione, zoo, acquari, circhi, allevamenti e così via.

Il numero di animali che vengono uccisi a causa del nostro stile di vita ammonta a più di un miliardo all’anno. Più di 3.000 animali muoiono nei macelli di tutto il mondo ogni secondo. Per non parlare del pesce il cui numero è difficile da disegnare, misurata in tonnellate. Mentre alcuni animali sono confinati in condizioni che non possiamo immaginare e prigionieri per tutta la vita finché non sono uccisi quando raggiungono il “ciclo produttivo”, altri sono perseguitati e licenziati nelle foreste e steppe in tutto il mondo in nome del divertimento e della cultura e avvelenati o fulminati nei laboratori per conto dell’industria farmaceutica, militare e cosmetica.

Il nostro appello “go vegan”. Il video (contenuti cruenti, non adatto a un pubblico sensibile)

Categorie Animali

2 commenti su “Stop al massacro degli animali al macello. Go vegan”

Lascia un commento