Efficienza energetica scuole: nel Decreto Ambiente fondi per 350 milioni

scuole
Il Premier Matteo Renzi, sin dal suo insediamento, ha battuto sul tema delle scuole, sottolineando l’urgenza di interventi per la manutenzione e la messa in sicurezza degli edifici scolastici italiani, spesso davvero in condizioni critiche e di pericolo per gli studenti. Senza contare gli alti costi per le Casse dello Stato che derivano da edifici altamente inefficienti che disperdono il calore, sprecando energia. Per sostenere quest’opera di ammodernamento, non più rinviabile, il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha annunciato lo stanziamento nel Decreto Ambiente di 350 milioni di euro, destinati all’efficientamento energetico degli edifici pubblici, a partire proprio dalle scuole.

Leggi l’articoloEfficienza energetica scuole: nel Decreto Ambiente fondi per 350 milioni

Enea: la “dieta dell’ascensore” riduce consumi elettrici e pressione

L’analisi dei dati ottenuti mostra che il consumo finale di energia connesso all’uso degli ascensori ha subito una riduzione compresa fra il 25 e il 30%, passando da 10 kWh/giorno per ascensore a 6,8 kWh/giorno

ascensore
Per sei mesi l’Enea ha messo a dieta la propria sede, coinvolgendo i suoi dipendenti nella campagna di sensibilizzazione ”No lift Days – Giornate senza Ascensore”. L’iniziativa lanciata lo scorso anno con la collaborazione con la Fondazione S. Lucia IRCCS di Roma, faceva una semplice richiesta ai partecipanti: utilizzare le scale al posto dei più comodi, ma anche più energivori, ascensori.

Leggi l’articoloEnea: la “dieta dell’ascensore” riduce consumi elettrici e pressione

Ecobonus e detrazioni fiscali

Investimenti pari a 28 mld di euro, 226 mila nuovi posti di lavoro, 1.260 GWh/anno risparmiate, sono i risultati positivi degli ecobonus confermati da ENEA e Cresme

ecobonus
Gli ecobonus piacciono agli italiani e servono all’economia. A confermarlo i dati resi noti rispettivamente dall’ENEA e dal Cresme che hanno rilevato un netto aumento delle spese sostenute per gli interventi di riqualificazione energetica e di ristrutturazione edilizia.

Leggi l’articoloEcobonus e detrazioni fiscali

Internet of Things, per ottimizzare i consumi serve comunicazione

Durante la conferenza dell’AEBIOM il Prof. Biolla ha ricordato l’importanza dell’Internet of Things nella gestione razionale dei consumi energetici in casa.

internet
Siamo ormai entrati nell’era che definita dell’Internet of Things (IoT), ovvero dell’Internet delle Cose, caratterizzato dal una moltitudine di oggetti “intelligenti” capaci di comunicare tra loro ed interfacciarsi. Grazie a questa possibilità si va mano a mano migliorando il monitoraggio dei consumi con benefici ambientali e un aumento del benessere derivato anche dalla possibilità di delegare agli oggetti il miglioramento dei sistemi di trasporto, della salute e dell’energia.

Leggi l’articoloInternet of Things, per ottimizzare i consumi serve comunicazione

Prima spiaggia d’Italia senza fumo, addio ai mozziconi

spiaggia

Dopo tre anni di sperimentazione, Bibione, località balneare dell’alto Adriatico tra le prime della penisola per numero di turisti, sarà anche la prima ”spiaggia libera dal fumo” d’Italia. Con l’estate 2014, dalla prima fila di ombrelloni e fino alla riva del mare, per intenderci, su tutto il bagnasciuga, non sarà più possibile fumare.

Leggi l’articoloPrima spiaggia d’Italia senza fumo, addio ai mozziconi