Il mondo si sta riscaldando più velocemente del previsto

 

La temperatura del Globo sta aumentando più velocemente del previsto. A rilevarlo è un rapporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia (AIE). Le temperature stanno aumentando due volte più velocemente rispetto alle previsioni fatte.

Il Rapporto dell’AIE è stato rilasciato questa mattina e mostra che il diossido di carbonio è aumentanto dell’1,4% solo per quanto riguarda il settore energetico.

Entro il 2020 le temperature potrebbero aumentare di 5.3 °C. Secondo uno scienziato russo, questo repentino aumento della temperatura sarà la causa di una nuova era glaciale che dovrebbe colpire il Pianeta nei prossimi anni.

Nel 2010, il vertice delle Nazioni Unite aveva imposto l’obiettivo di non superare il limite massimo di 2 gradi entro il 2020 e a sentire l’AIE, l’obiettivo posto dall’ONU sarà sforato più del doppio!

Chi sono i responsabili dei cambiamenti climatici?
Stanto alle stime ufficiali, gli attori che hanno emosso più gas serra sono la Cina e il Giappone. Inoltre la Cina non garantisce la massima trasparenza sulle emissioni di CO2 prodotte dalle sue aziende, così i dati rilevati potrebbero essere di gran lunga sottostimati e la situazione potrebbe essere ancora peggio di ciò che sembra!

Stando ai dati ufficiali, la Cina è il più grande produttore di CO2 del globo con un aumento del “solo” 3,8%, come la Cina anche il Giappone ha incrementato le sue emissioni nocive del 5,8% e tutto il Medio Oriente attua condotte discustibili. Una nota di merito per gli Stati Uniti e alcuni Paesi europei. Gli USA grazie alle rinnovabili hanno dimezzato le emissioni nocive del settore energetico ma l’impegno di poche nazioni non basta.

Lascia un commento