Portare il cane in spiaggia, dalle leggi al comportamento

portare cane in spiaggia

Fa bene portare il cane in spiaggia? Come bisogna comportarsi con il cane a mare? Quali sono le leggi da conoscere per portare il cane in spiaggia e soprattutto, come facciamo ad assicurarci il benessere dell’animale? Oggi proveremo a rispondere a tutte queste domande in modo immediato e chiaro.

Cane in spiaggia, cosa dice la legge

Per le leggi italiane che disciplinano la presenza dei cani sulle spiagge, vi rimandiamo a un articolo specifico, chiaro e molto immediato. Vuoi portare il cane al mare? Ecco tutte le info.

Portare il cane in spiaggia

il comportamento che assicura il benessere del nostro amico a quattro zampe
Le giornate estive ci impongono di trovare nuovi metodi per proteggere il cane dal caldo, portare il cane in spiaggia con noi potrebbe rivelarsi una mossa “rinfrescante” ma ci troviamo di fronte a un’arma a doppio taglio: da un lato possiamo rinfrescare il cane e proteggerlo dal caldo, dall’altro, se non ci adoperiamo come si deve, il cane potrebbe non beneficiarne anzi, potremmo addirittura peggiorare la sua situazione. Alla domanda “fa bene portare il cane in spiaggia?” rispondiamo con un “ma”. Sì, fa bene portare il cane a mare ma solo se si prendono le dovute cautele.

cane in spiaggia

Consigli per portare il cane in spiaggia

  • E’ scontato che non bisogna mai lasciare il cane in auto, neanche per brevissime soste!
  • Assicurare al cane una fonte d’acqua sempre fresca, anche durante il trasporto e il tragitto che vi separa da casa vostra al mare.
  • Soprattutto al mare, assicuratevi il cane beva la vostra acqua dolce e non quella del mare. E’ per questo che dovete fornirgli una ciotola molto invitante.
  • Se andate in piscina, assicuratevi che il cane non beva acqua clorata.
  • Dopo il bagno (in piscina o in mare), ricordate di rimuovere dal cane l’acqua salata o il cloro. Alcuni stabilimenti balneari dog-friendily mettono a disposizione doccette per gli amici a quattro zampe.
  • Non lasciare mai il cane da solo in acqua.
  • Ipotizzate di comprare un salvagente se il vostro cane non vi sembra un perfetto nuotatore.
  • Un’ottima alternativa al mare, è una piscina bassa!
  • Un bel taglio del pelo può rendere il cane in spiaggia più agile, più a suo agio, più fresco e… più facile da lavare e asciugare.
  • Mantenete il vostro cane (o gatto) spazzolato.
  • Se siete abituati a fare una passeggiata pomeridiana col vostro cane, se andate al mare, spostate la passeggiata o qualsiasi altro esercizio alle prime ore del mattino o in tarda sera.
  • Non forzate il vostro animale domestico e tenete un guinzaglio molto lungo: la sabbia scotta anche per il cane! Dovrà essere libero di correre fino al bagnasciuga nel tempo che desidera!
  • cani sono più sensibili al caldo rispetto all’uomo: assicurategli un luogo all’ombra e meglio se ventilato. Troppo sole può essere pericoloso.
  • E’ difficile rimanere freschi col sole d’estate in spiaggia: i cani non vogliono abbronzarsi e ne’ prendere il sole: la permanenza in spiaggia dovrà essere di un paio d’ore al massimo, per permanenze più lunghe, recatevi col vostro amico cane in una zona al chiuso, dove l’aria è più fresca.
  • Il ghiaccio è solitamente sconsigliato infatti va somministrato direttamente solo in casi estremi (es, se il cane vomita). Il ghiaccio vi servirà solo per raffreddare: nella ciotola dell’acqua del vostro cane potete inserire una piccola bottiglia in plastica colma d’acqua ghiacciata.

2 commenti su “Portare il cane in spiaggia, dalle leggi al comportamento”

  1. GRAZIE PER I VOSTRI CONSIGLI .VOLEVO UN CONSIGLIO IL MIO CANE UN LABRADOR FEMMINUCCIA IL MARE LA VISTO PER LA PRIMA VOLTA A MAGGIO E DOVE VADO IO A LETTORATI NON SONO GRADITI I CANI IN SPIAGGIA .MA IO LA VORREI PORTARE COME POSSO FARE PRE NON DARE FASTIDIO A CHI VIVE LI ? DICONO CHE SE VEDONO UN CANE IN SPIAGGIA FANNO MULTE SALATE E VERO TUTTO CIO? COME MI DEVO COMPORTARE .IL MIO LABRADOR E UNA CUCCIOLA DI UN ANNO E 3 MESI ED E ANCORE UN PO GIOCHERELLONA MA MOLTO BUONA .GRAZIE DELLA VOSTRA DISPONIBILITÀ UN CORDIALE SALUTO CETTY SCUTO

    Rispondi
  2. Grazie per le info ricevute.
    Volevo porvi una domanda riguardo ad una situazione che mi è capitata oggi: ho provato ad accedere ad una spiaggia privata di Isola verde vicino Chioggia (VE) dove l’accesso ai cani (inteso sotto l’ombrellone) non è previsto dal gestore, io pur sapendolo mi sono presentata all’ingresso munita di trasportino rigido in quanto il mio cane non pesa nemmeno 7 kg, e spesso per portarlo in giro con noi lo metto nel trasportino affinchè non crei disagi ai gestori. IN questo caso mi è stato esplicitamente detto che nemmeno l’accesso del trasportino era consentito sotto l’ombrellone, pur assicurando che la mia Luna sarebbe stata buona essendo abituata mi hanno interdetto l’accesso.
    Ora volevo sapere se è regolare una cosa del genere, potevo oppormi in quanto il cane non ha contatti col mondo esterno vivendo nel suo trasportino, o ha ragione il gestore a non fare entrare nemmeno i trasportini o borse porta cane che siano?

    Grazie per la risposta che mi darete..
    Adriana

    Rispondi

Lascia un commento