Umidità di risalita capillare: soluzioni e prevenzione

umidità di risalita capillare
Cos’è l’umidità di risalita capillare? Si tratta di un fenomeno piuttosto frequente che coinvolge le murature degli ambienti interrati o dei piani terra. Il fenomeno scaturisce da una presenza eccessiva di acqua nel terreno, ma anche da una cattiva impermeabilizzazione delle fondazioni consentendo così all’acqua di risalire attraverso i capillari presenti nella muratura.  Il grado di risalita dell’umidità dipende dalla presenza di acqua nel sottosuolo, dalla porosità e capacità assorbente dei materiali da costruzione e dai fenomeni atmosferici e stagionali, per cui l’altezza dell’umidità può aumentare nei mesi freddi o piovosi, a causa della mancata evaporazione.

Leggi l’articoloUmidità di risalita capillare: soluzioni e prevenzione

Sorge a Macerata la scuola a energia solare

parco solare macerata

Sfruttando i finanziamenti da fondi europei i Comuni più virtuosi hanno modo di realizzare nuove infrastrutture a costo quasi zero, è il caso delle scuole a energia solare che, nel nostro paese, si stanno timidamente diffondendo. Tra gli esempi d’eccellenza vi è il Polo didattico di San Firmmano, nel Comune di Montelupone (Macerata).

Leggi l’articoloSorge a Macerata la scuola a energia solare

Prosolve370e, le tegole anti-inquinamento

prosolve370e

Un passo dopo l’altro, ci avviciniamo sempre di più alle smart home, le case intelligenti, a misura d’uomo e d’ambiente. Nelle smart home, a ridurre i livelli di inquinamento atmosferico, ci penseranno delle strutture tridimensionali dallo splendido impatto visivo. Si tratta delle “piastrelle” prosolve370e, semplici e veloci da installare. Le prosolve370e vanno applicate alla facciata (o solo alle finestre) di un edificio, sono rivestite da biossido di titanio (TiO2) grazie al quale sono in grado di neutralizzare le fonti di inquinamento.

Leggi l’articoloProsolve370e, le tegole anti-inquinamento

Architettura eco: Perfezione assoluta in Costa Rica

La casa è autosufficiente, la bolletta elettrica sarà più che blanda! In più non si fa mancare nessun tipo di tecnologia. E’ stata costruita sulla Peninsula de Osa, in Costa Rica, già la location è una garanzia, ma il design degli interni e l’architettura complessiva sono davvero mozzafiato, distolgono quasi l’attenzione dal panorama altrettanto entusiasmante.

Leggi l’articoloArchitettura eco: Perfezione assoluta in Costa Rica

Mondiali 2014: 1MW di pannelli fotovoltaici allo stadio

arena
L’Arena Pernambuco, uno dei cinque stadi in Brasile che ospiteranno i prossimi Mondiali di calcio 2014 sarà illuminato grazie all’energia prodotta da moduli fotovoltaici Yingli Solar. L’impianto, da 1MW di potenza, è stato realizzato dal Gruppo Neonergia, una delle aziende del fotovoltaico più grandi del Brasile.

Leggi l’articoloMondiali 2014: 1MW di pannelli fotovoltaici allo stadio