Pneumatici abbandonati nella tua città? Ecco cosa puoi fare!

pneumatici abbandonati

Un’iniziativa patrocinata dal Ministero dell’Ambiente renderà possibile il ritiro di pneumatici abbandonati nelle periferie, nella campagne e nelle zone limitrofe ai centri cittadini. Per evitare che questa nobile iniziativa cada nel disinteresse delle amministrazioni comunali, è necessario intervenire in prima persona.

Leggi l’articoloPneumatici abbandonati nella tua città? Ecco cosa puoi fare!

I codici universali per la raccolta differenziata

raccolta-differenziata-plastica-simboli

Ogni giorno si produce una quantità enorme di rifiuti di ogni genere, che finiscono nelle discariche con costi elevati per la comunità e per l’ambiente. Un simile spreco di risorse e materie prime non ha senso: le discariche non sono la soluzione per lo smaltimento dei rifiuti! La maggior parte dei rifiuti, attraverso adeguate lavorazioni e trasformazioni, è riciclabile e riutilizzabile.

Leggi l’articoloI codici universali per la raccolta differenziata

Auto produzione casalinga di biogas con il Digestore Compatto biogas

arti compact biogas

il gruppo A.R.T.I.  ha realizzato un sistema innovativo che consente l’auto produzione casalinga di biogas da scarti alimentari di tipo farinaceo e vegetale, si tratta di Digestore. Con tale brevetto il gruppo A.R.T.I. ha vinto il premio Ashden per l’Energia Sostenibile nella categoria “food securety. Il prodotto può essere impiegato per la produzione di gas, per la cottura quotidiana degli alimenti e per l’acqua calda sanitaria.

Leggi l’articoloAuto produzione casalinga di biogas con il Digestore Compatto biogas

Disoccupazione? La gestione dei rifiuti potrebbe creare 400.000 posti di lavoro

gestione rifiuti

La piena attuazione della normativa dell’Unione Europea sui rifiuti si tradurrebbe in un risparmio di 72.000 milioni di euro l’anno incrementando di 42 miliardi di euro il fatturato annuo del settore che gestisce i rifiuti del settore del riciclaggio. Oltre al tangibile beneficio della creazione di 400.000 posti di lavoro entro il 2020, secondo un recente studio della Commissione europea.

Leggi l’articoloDisoccupazione? La gestione dei rifiuti potrebbe creare 400.000 posti di lavoro