Internet of Things, per ottimizzare i consumi serve comunicazione

Durante la conferenza dell’AEBIOM il Prof. Biolla ha ricordato l’importanza dell’Internet of Things nella gestione razionale dei consumi energetici in casa.

internet
Siamo ormai entrati nell’era che definita dell’Internet of Things (IoT), ovvero dell’Internet delle Cose, caratterizzato dal una moltitudine di oggetti “intelligenti” capaci di comunicare tra loro ed interfacciarsi. Grazie a questa possibilità si va mano a mano migliorando il monitoraggio dei consumi con benefici ambientali e un aumento del benessere derivato anche dalla possibilità di delegare agli oggetti il miglioramento dei sistemi di trasporto, della salute e dell’energia.

Leggi l’articoloInternet of Things, per ottimizzare i consumi serve comunicazione

Prima spiaggia d’Italia senza fumo, addio ai mozziconi

spiaggia

Dopo tre anni di sperimentazione, Bibione, località balneare dell’alto Adriatico tra le prime della penisola per numero di turisti, sarà anche la prima ”spiaggia libera dal fumo” d’Italia. Con l’estate 2014, dalla prima fila di ombrelloni e fino alla riva del mare, per intenderci, su tutto il bagnasciuga, non sarà più possibile fumare.

Leggi l’articoloPrima spiaggia d’Italia senza fumo, addio ai mozziconi

Un passeggino che è anche bici per portare a spasso il pupo

PUBLISHED by Catsmob.com
Il calo delle nascite è un problema che attanaglia tutto il mondo industrializzato, ma se dobbiamo pensare alle nazioni più prolifiche in fatto di bambini, ci verranno in mente sicuramente le nordiche. Famiglie numerose e giovani sono più facili da scorgere in Scandinavia, Francia, Germania e Paesi Bassi  che sono oltretutto le quattro nazioni europee con il più alto tasso di biker. Perfetto quindi per loro, ma anche per noi, il passeggino che è anche bici, per portare a spasso il pupo, perché ottimizza i tempi costruendo un mezzo che sia la perfetta sintesi di entrambi.

Leggi l’articoloUn passeggino che è anche bici per portare a spasso il pupo

Biopneumatici senza derivati del petrolio

Biopneumatici
È noto ormai a tutti e da tempo che le riserve di petrolio del mondo stanno drasticamente diminuendo. Ma non tutto il Mondo è stato ancora convertito alla green way of life. Un esempio concreto di come alcune aziende però stiano cercando soluzioni alternative c’è. La produzione di gomme per auto parte da composti derivati dal petrolio eppure oggi i biopneumatici senza derivati del petrolio sono un argomento di studio di tutte le più grandi aziende produttrici.

Leggi l’articoloBiopneumatici senza derivati del petrolio

Ecco le pile che si attivano con l’acqua

l’acqua
L’energia elettrica è il fondamento della società contemporanea, dal pc in cui sto scrivendo, al frigo che conserva i miei cibi, alle caldaie, alle automobili, tutto esiste grazie ad un continuo scambio di elettroni e per mantenersi attivo ha bisogno di batterie. Gli oggetti più onnivori, come gli smartphone o i computer, utilizzano quelle a ioni di litio, un materiale che è abbondante ma difficile da manipolare, mentre le sveglie, i telecomandi o i lettori portatili di musica hanno al loro interno delle batterie alcaline o zinco-carbone altamente inquinanti. Allora proviamo le pile che si attivano con l’acqua o con altre sostanze.

Leggi l’articoloEcco le pile che si attivano con l’acqua